Quotidiano di informazione campano

SIDERNO: SI FINGONO POLIZIOTTI, DUE DISOCCUPATI VENGONO DENUNCIATI DAI VERI CARABINIERI.

CRONACA,UNA COSA VECCHIA.

0


I Carabinieri della locale Stazione, con il supporto dei colleghi della Radiomobile della Compagnia di Locri, hanno deferito in stato di libertà un 36enne e un 22 del posto, entrambi disoccupati, sorpresi nei pressi di quel lungomare verso le 2200 di ieri, poco dopo essersi qualificati come agenti di polizia con un cittadino che, alla guida della propria auto, li aveva sorpassati a loro dire illegittimamente e ponendo in essere una condotta pericolosa.L’immediato intervento dei militari dell’Arma, chiamati dall’interessato a mezzo del numero d’emergenza “112” ha permesso d’intercettare i prevenuti, trovati in possesso di una placca identificativa del tipo in uso agli agenti della Polizia Penitenziaria, nella circostanza sequestrata, e di appurare che, al momento del controllo, i due finti poliziotti avevano chiesto alla persona cui era stato intimato l’“ALT”, di corrispondere 50 €uro in cambio della mancata contestazione delle infrazioni al Codice della Strada contestategli poco prima. Da qui la denuncia per usurpazione di titoli e tentata truffa aggravata. Radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.