Paura lungo il raccordo Avellino-Salerno. Qualche ora fa, poco dopo le 21, si è verificato un violento incidente nel territorio di Soccorso, frazione di Fisciano, in direzione del capoluogo irpino. (A fine articolo le foto dell’incidente scattate dal lettore di Ottopagine.it Fabio Orvieto)

Secondo una prima ricostruzione, all’altezza del viadotto che separa Montoro con Fisciano, un’auto ha impattato un’altra vettura innescando una carambola e finendo per coinvolgere anche una terza automobile. Il mezzo sul quale viaggiavano due coniugi di Montoro si è ribaltato finendo nel canale di scolo dell’acqua piovana a lato del tratto stradale.

Sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto sono intervenute a sirene spiegate due ambulanze. Il personale medico si è occupato di soccorrere i due malcapitati e prestare loro le prime cure. L’ambulanza, dopo aver caricato marito e moglie, si è diretta a tutta velocità verso l’ospedale “Landolfi” di Solofra. Arrivati presso la struttura ospedaliera i due feriti sono stati sottoposti a diversi esami strumentali che avrebbero escluso lesioni agli organi interni. I medici si sono occupati di curare le diverse ferite riportate dai due nell’impatto. Le loro condizioni non sembrerebbero gravi, ma la prognosi è riservata.

Sul luogo dell’incidente si è presto creata una lunga coda di automobilisti. Gli agenti della Polstrada di Avellino, diretti dal vicequestore Renato Alfano, hanno eseguito tutti i rilievi necessari a ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Potrebbero rivelarsi fondamentali le immagini raccolte dalle telecamere del circuito stradale e le testimonianze rese dagli altri automobilisti in transito in quel tratto di strada al momento dell’incidente. I poliziotti, affiancati dal personale Anas, si sono occupati di regolare il traffico che si era congestionato. Il mezzo incidentato è stato trasportato dal carroattrezzi al vicino deposito giudiziario. CRONACA OGGI RADIO PIAZZA NEWS