Quotidiano di informazione campano

“Solidarietà e buona musica con gli Artesi” in scena al Cilea per la serata di beneficenza pro Associazione “San Giuseppe Moscati”. Raccolti ventimila euro per i fratelli bisognosi

La manifestazione ha visto anche la partecipazione affezionata e partecipata anche delle Forze Armate in Campania tra i quali il Generale di Brigata Antonio Raffaele, verice del Comando Militare Esercito “Campania” che a margine della “maratona” ha promesso la vicinanza della F.A. all’associazione e del Tenente Colonnello Antonio Grilletto responsabile della Comunicazione e del Marketing dell’Esercito Italiano in Campania.

0

Napoli – “Obiettivi ampiamente raggiunti ma soprattutto la vittoria della solidarietà, tanta solidarietà e buona musica – dichiara Lello Artesi – a conclusione del bilancio della serata del 16 dicembre al teatro Cilea con lo spettacolo ”.La serata di beneficenza organizzata annualmente dall’associazione “San Giuseppe Moscati-Volontari per la vita”. Grande partecipazione per la manifestazione che si è svolta per la prima volta nella sala di via San Domenico con un incasso di euro ventimila e che si è incentrata, come ormai da tre anni a questa parte, sul concerto dei Fratelli Artesi. “E’ stata una serata all’insegna delle 3 S – dichiara invece Savio fiore all’occhiello di casa Artesi – dove ben si sono coniugati Spettacolo, Sensibilità e Solidarietà”.

La non facile conduzione dell’evento è stata affidata a Gabriele Blair, attore e presentatore. Lo scopo della manifestazione era raccogliere fondi per le iniziative promosse dall’associazione “San Giuseppe Moscati” che da anni opera nel settore del volontariato. La onlus con sede a Casoria è impegnata in diverse attività benefiche a favore soprattutto delle famiglie indigenti, in particolare offre servizi sanitari e socio-assistenziali gratuiti a persone economicamente disagiate, attraverso un proprio ambulatorio e un pool di medici specialisti volontari.

I Fratelli Artesi (Lello e Franco), assieme ad Alessio Artesi (figlio di Lello, reduce dalla brillante vittoria al concorso canoro “Cartesio Christmas Factor”, organizzato dal liceo pluricomprensivo “Renato Cartesio”, nel quale si è classificato primo cantando il brano Natalizio “Jingle bells”) e a Rita Ciccarelli, sempre presenti in queste circostanze benefiche, hanno improntato lo spettacolo sulla loro storia artistica, iniziando lo spettacolo col primo brano che nella formazione iniziale del gruppo venne interpretato da Lello e Franco, fino ad arrivare all’ultimo brano interpretato da Lello, Franco, Alessio e Rita, raccogliendo i favori del pubblico soprattutto con medley di canzoni degli anni 60 e 70. Ha preso parte alla serata anche Savio Artesi che ha cantato “So cosa ca succedono”, tratto dal suo ultimo cd “L’altra faccia della luna” e il brano “Perdonami”.

Inoltre le coreografie dello spettacolo sono state curate dall’associazione teatrale “L’Orsa Minore” di Margherita Veneruso. La manifestazione ha visto anche la partecipazione affezionata e partecipata anche delle Forze Armate in Campania tra i quali il Generale di Brigata Antonio Raffaele, verice del Comando Militare Esercito “Campania” che a margine della “maratona” ha promesso la vicinanza della F.A. all’associazione e del Tenente Colonnello Antonio Grilletto responsabile della Comunicazione e del Marketing dell’Esercito Italiano in Campania il quale per il 154° Anniversario della Festa dell’Esercito auspica il coinvolgimento dei fratelli Artesi nella parte artistica e canora delle celebrazioni con un grande spettacolo i cui particolari saranno svelati in seguito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.