Quotidiano di informazione campano

Sorrento, cedimento del manto stradale in via Rota e situazione in via degli Aranci e via Capo.

0

E una situazione semplicemente scandalosa. Cosa fanno gli assessori?.Crepe, avvallamenti di rilievo, buche ed altri dissesti, carenza o scarsa manutenzione dellimpianto di illuminazione, sono questi i problemi relativi allintero sistema stradale e viario della Penisola Sorrentina. Nellanno in corso sono state numerose le segnalazioni degli stessi cittadini alla sezione sorrentina dellItalia dei Valori, che ancora attendono una risposta, ultima in ordine cronologico quella relativa alla disastrosa situazione di via degli Aranci.E quanto si legge in una nota ufficiale dellItalia dei Valori di Sorrento che, dopo numerosi esposti presentati negli ultimi due anni, ritorna ancora una volta su un argomento sentito da cittadini, turisti e commercianti.Continuano a giungerci quotidianamente tante segnalazioni afferma Giovanni Antonetti coordinatore peninsulare del partito dipietrista ma la situazione più urgente e scandalosa è il recente cedimento di via Rota, già il secondo in pochi mesi. Che soluzione ha adottato lassessore alla manutenzione? Qual è il piano di interventi stabilito dallassessorato alla viabilità per evitare che ciò accada di nuovo? Aspettiamo che il cedimento si verifichi di nuovo e durante una situazione di intenso traffico? Non bastano tanti annunci, proclami e poi sempre i soliti semplici rattoppi di asfalto, qui è in gioco lincolumità delle persone e la sicurezza dei cittadini! Altra situazione vergognosa continua già più volte segnalata dallIdv, è quella dello stato di manutenzione del manto stradale in via degli Aranci e via Capo di Sorrento; strade disseminate di buche ed avvallamenti, manto stradale che, anche quando è privo di sconnessioni, nelle giornate di pioggia, causa un pericoloso effetto di scivolo aumentando notevolmente il rischio di incidenti ed infine mancanza totale, allo stato attuale, dellimpianto di illuminazione in direzione SantAgata oltre alla mancanza di controlli sullo sversamento abusivo di rifiuti, tanto che in alcuni casi le strade vengono usate come discariche a cielo aperto. Noi dellIdv conclude Antonetti continueremo nella nostra opera di sensibilizzazione dellopinione pubblica e di pressione sullamministrazione comunale affinchè vengano ascoltate le istanze di tutti i sorrentini e definitivamente risolte queste problematiche che, ripetiamo, attengono alla sicurezza dei cittadini e non possono essere affrontate solo con soluzioni provvisorie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.