Quotidiano di informazione campano

Sos da Procida, stop ad atto scellerato

0

PROCIDA (NAPOLI), 21 MAG – Consiglio comunale in seduta permanente, manifestazioni degli studenti, drappi neri in segno di lutto nel borgo della Corricella, set del film ‘Il Postino’. A Procida crescono proteste e preoccupazioni per le conseguenze del nuovo piano sanitario regionale che ridimensionerebbe il pronto soccorso dell’isola.
Commenta il sindaco Dino Ambrosino: “La mancata applicazione della deroga per le piccole isole ha portato ad una assurda rimodulazione del presidio ospedaliero. I 10.494 cittadini di Procida, che nella stagione estiva raddoppiano quasi, saranno così privi delle garanzie del diritto alla salute garantito dalla Costituzione”. Ambrosino parla di “atto scellerato che sta per investire l’isola”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.