Quotidiano di informazione campano

Ancora spari a Salerno, colpi di pistola contro un ventiduenne a Pastena

La squadra mobile della Questura indaga sul movente e sugli autori del ferimento del giovane arrivato in ospedale in gravi condizioni

0

Ancora colpi da arma da fuoco a Salerno. La squadra mobile della Questura, agli ordini del dirigente Claudio De Salvo, sta infatti indagando sul ferimento di un 22enne salernitano che, intorno alle ore 20,30 di ieri, è giunto al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo Ruggi D’Aragona colpito da un proiettile al fianco sinistro che gli ha causato problemi alla colonna vertebrale. Il 22enne è arrivato in gravi condizioni al nosocomio cittadino dove è stato subito operato, resta grave ma non è in pricolo di vita. L’episodio è accaduto nei pressi di un distributore di carburanti in via Rocco Cocchia. A prestare soccorso al giovane è stato un automobilista che stava facendo rifornimento nella stazione di servizio. L’uomo ha caricato il ferito nella sua Smart e lo ha accompagnato al pronto soccorso, per poi allontanarsi. Intercettato dalla polizia non ha saputo fornire spiegazioni di quanto accaduto. Serrata l’attività in corso da parte degli agenti della squadra mobile per risalire agli autori dell’episodio di sangue, per conoscere la dinamica dell’agguato ed i motivi del ferimento del giovane che non ha precedenti penali e che potrebbe essere ascoltato in giornata dalle forze dell’ordine. Al momento non ci sono testimoni e l’episodio violento resta avvolto dal mistero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.