Quotidiano di informazione campano

Talebani, ‘il caos all’aeroporto di Kabul è colpa degli Usa’

anche su radio antenna 'Nel resto dell'Afghanistan ci sono pace e calma'

KABUL, 22 AGO – Il caos di questi giorni all’aeroporto di Kabul è colpa degli Stati Uniti: lo ha detto oggi un funzionario talebano. “L’America, con tutta la sua potenza e le sue strutture…

non è riuscita a portare l’ordine all’aeroporto. Ci sono pace e calma in tutto il Paese, ma c’è caos solo all’aeroporto di Kabul”, ha affermato il funzionario, Amir Khan Mutaqi. (ANSA

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.