Quotidiano di informazione campano

TANTI CONSIGLI PER LA NOSTRA SALUTE CON LA RASSEGNA STAMPA DELLA GAZZETTA CAMPANA E DELLE PRIME PAGINE OGGI VENERDI 27 2020

Maradona, centinaia di tifosi davanti al San Paolo e veglia davanti al murale di napoli est

Centinaia di tifosi, tra cui gruppi ultras della curva B, si sono riuniti all’esterno dello stadio San Paolo di Napoli per rendere omaggio a Diego Armando Maradona. Fiori, candele e cori per il Pibe de oro davanti alle cancellate di accesso all’impianto di Fuorigrotta.
Stefano Renna

 

 

 

Stai visualizzando l’argomento: cuore e cardiologia

Pilates, la disciplina che fa bene (anche) al cuore

Non solo per tonificare, gli esercizi ideati da Joseph Pilates fanno bene all’apparato cardiocircolario e alle articolazioni. Benefici anche per le donne in gravidanza e i paizenti con Parkinson

Coronavirus, operazione al cuore a un paziente positivo

L’intervento ad Alessandria sarebbe uno dei primi nel suo genere

Abuso di farmaci contro il colesterolo? Su Salute

Le ultime linee guida raccomandano di prescrive le statine a una popolazione sempre più estesa. Così vengono assunte sempre di più per fare prevenzione. Ma ora uno studio, pubblicato a British medical Journal, contesta questa tendenza

Laura Pausini contro Maradona: “Più importante la sua morte che la violenza sulle donne”

laura pausini maradonaLaura Pausini pare si sia scagliata “contro” Maradona e la gerarchia delle notizie dei telegiornali in Italia. La cantante romagnola, in prima linea contro la violenza sulle donne, commentando una foto sul proprio profilo instagram – ora il commento è stato cancellato – avrebbe espresso il proprio scetticismo sulla poca importanza dedicata alla giornata contro la violenza sulle donne dopo la notizia della morte di Maradona. Queste sarebbero state le sue parole:

In Italia fa più notizia l’addio ad un uomo sicuramente bravissimo a giocare a calcio ma, davvero poco apprezzabile per mille cose personali diventate pubbliche, piuttosto che l’addio a tante donne maltrattate, violentate e abusate. Oggi non sono la notizia più importante di questo Paese, nonostante stamattina ne abbia perse altre due. Non so davvero che pensare“.

ArcurARCURI boccia l’app Immuni: “Risultati inferiori alle aspettative”

Il commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, è tornato a parlare dell’app Immuni . “È arrivata oltre i 10 milioni di download, ma non ha avuto i risultati che ci aspettavamo in termini di scoperta dei contagiati”, ha sottolineato. Nessuna notizia del call center nazionale previsto dal decreto ristori, ma il commissario ha spiegato che sono al lavoro con ministero della Salute e dell’Innovazione per annunciarlo al più presto.

Una madre di 10 figli, avuti da 5 uomini diversi, vive sfruttando i benefici governativi, non vuole lavorare ed insegna ai suoi figli a seguire il suo esempio

Questa madre di 10 figli ha scatenato tante critiche su di sé, dopo aver reso noto di vivere grazie ai benefici governativi

Una madre britannica ha scatenato una valanga di critiche su di sé dopo aver reso noto di avere 10 figli e che vive grazie ai benefici governativi, un contributo finanziario dello Stato che sfrutta per vivere al meglio.

Catania, 29enne malato di covid muore per le complicanze del virus: «Era sano, non aveva malattie pregresse»

Giovedì 26 Novembre 2020

Era giovane e sano, ma il covid lo ha ucciso a 29 anni. Samuel Garozzo è morto a Catania a causa delle complicazioni dovute al coronavirus, nonostante potesse essere classificato come un paziente non a rischio. Samuel era giovane e non aveva malattie pregresse, ma dopo aver contratto la malattia il suo quadro clinico è peggiorato fino a rendere necessaria l’intubazione.

Cronaca

Sant’Antonio Abate – Busta con alimenti abbandonata nei pressi del fiume Marna

Abagnale su tutte le furie: «Riteniamo sia il tipo di abbandono che mostra in assoluto la mancanza di rispetto e di educazione verso il prossimo.»

Salerno Formazione, società operante nel settore della didattica, della formazione professionale e certificata secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2008 settore EA 37 per la progettazione ed erogazione di corsi di formazione professionale e di master di alta formazione professionale, organizza il MASTER IN MEDICINA LEGALE.

La Medicina Legale è una branca dello scibile medico, complessa ma unitaria nella sua metodologia, classicamente considerata come scienza ausiliaria del Diritto. Essa affonda saldamente le sue radici nell’humus biologico e nell’evidenza scientifica e si espande con i suoi rami rigogliosi entro tutto il sistema giuridico. A tal fine esige una visione completa delle norme che più direttamente riguardano l’essere umano e dello spirito cui esse sono informate.

 

Nicoletta Romanoff e Mario Biondi testimonial per la campagna di prevenzione per il cuore

L’attrice e il cantante partecipano all’iniziativa Tuo cuore dell’Associazione Cardiologi Ospeda

Morte Maradona: le figlie provano a fermare l’autopsia per paura di foto al cadavere

Dalma e Gianinna, le due figlie di Diego Armando Maradona, hanno provato a fermare l’autopsia per paura di foto al cadavere del loro papà ma non ci sono riuscite. Per fortuna l’autopsia, effettuate nelle scorse ore, ha rivelato le cause del decesso.

 

Morte Maradona: le figlie provano a fermare l’autopsia per paura di foto al cadavere

Nonostante i rapporti altalenanti, negli ultimi anni, tra Diego Armando Maradona, l‘ex moglie Claudia Villafane e le figlie Dalma e Gianinna, nelle ultime settimane, complici i problemi di salute del grandissimo calciatore, le tre donne gli si erano riavvicinate anche fortemente. Dopo la notizia della morte, Dalma e Gianinna, arrivate all‘obitorio di San Fernandohanno provato a bloccare l’autopsia per paura che qualcuno scattasse foto al cadavere del loro padre; tentativo inutile, quello delle due ragazze, dato che gli esami per motivi giudiziari non possono essere bloccati.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.