CASERTA, 19 NOV – Sfruttava l’attività di prostituzione di alcune straniere concedendo loro l’uso di un parcheggio o di una stanza, in base ad un preciso tariffario: un euro per l’area all’aperto, cinque euro per stare al chiuso. E’ finito per questo ai domiciliari un 65enne residente a Trentola Ducenta (Caserta). L’uomo, accusato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Villa Literno che hanno iniziato indagare su di lui.CRONACA CAMPANA RADIO PIAZZA  NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *