TORINO,  Alex Giarrizzo, 31 anni, il padre di Borgaro Torinese che ha denunciato il tentato sequestro del suo bimbo di 3 anni, “si è inventato tutto”: lo hanno riferito i carabinieri del Comando Provinciale di Torino. L’uomo, portato in caserma, è stato messo alle strette e ha confessato di essersi inventato tutto. Aveva denunciato di aver visto un uomo portare via il suo bambino, di averlo inseguito e di avergli dato un pugno, liberando il bambino CRONACA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *