Quotidiano di informazione campano

Terra dei fuochi: fiaccolata ad Acerra

0

ACERRA (NAPOLI),  Circa un migliaio di persone ha partecipato ad una fiaccolata ad Acerra (Napoli) per ricordare i giovani morti di cancro nella Terra dei fuochi. Il corteo è stato aperto da un gruppo di bambini con uno striscione con le parole pronunciate da Papa Francesco: ”Chi ama Dio si impegna a salvaguardare la vita e la salute dei fratelli”. Le mamme coraggio hanno affermato: ‘Nulla è immodificabile”. Il vescovo Di Donna, in un messaggio, ha detto che non bisogna rassegnarsi.Cronaca campania da radio piazza news

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.