Quotidiano di informazione campano

Terremoto Campania oggi 20 gennaio 2014, ultimi aggiornamenti: martedì scuole chiuse a Caserta

0

Una mattinata di paura è quella che hanno vissuto gli abitanti della provincia di Napoli e Caserta quest’oggi, lunedì 20 gennaio 2014. Erano le 8.12 del mattino, quando una scossa di ben 4.3 gradi della scala Richter si può dire che ha svegliato i cittadini campani. Tantissime le persone che si sono affrettate a scendere per strada, in particolare a Napoli, dove si temevano crolli.

Terremoto Campania 20 gennaio 2014: tutti gli aggiornamenti

Intanto, in queste ore, per motivi di sicurezza è stato deciso di chiudere le scuole di Caserta e quelle in provincia di Caserta nella giornata di martedì 21 gennaio 2014.

In queste ore la Protezione Civile sta effettuando diversi controlli per vedere se ci sono stati danni a persone o cose, ma al momento sembrerebbe che non ci siano stati danni. Le scuole dovrebbero tornare ad aprire regolarmente mercoledì 22 gennaio, salvo ulteriori scosse che potrebbero verificarsi nel corso delle prossime ore.

Gli esperti, infatti, hanno dichiarato che le scosse di queste ore sono il frutto dello sciame sismico della scossa che ci fu sempre in Campania lo scorso 29 dicembre 2013. In quel caso la scossa fu di ben 5 gradi. Non è escluso, sempre secondo gli esperti, che nelle prossime ore possano verificarsi nuove scosse della stessa intensità.

Da segnalare, però, che alcuni edifici nel centro storico di Napoli e in periferia sono stati evacuati dai Vigili del Fuoco per motivi di sicurezza.

Dalle 9.30 di questa mattina fino alle 12.30 si sono verificate altre scosse di magnitudo compreso tra i 2 e i 2.6 gradi Richter. CRONACA DEL TERREMOTO, ULTIMA ORA DA RADIO PIAZZA CAMPANIA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.