Quotidiano di informazione campano

Terremoto nel Sannio, ieri subito hanno fatto chiudere le scuole ad Avellino

IERI IL TERREMOTO SI E' SENTITO FINO IN ALCUNE ZONE NOSTRE MA A BAIANO IN PARTICOLARE

Sisma nel Sannio, il sindaco di Avellino Gianluca Festa firma l’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della città per il giorno 17 dicembre 2019. La chiusura è legata a motivi tecnici e per permettere a tecnici e funzionari del Comune di effettuare nuovi rilievi e sopralluoghi. Le verifiche strutturali sono necessarie per verificare il livello di vulnerabilità degli istituti scolastici.

Già nella giornata di oggi, tutte le scuole sono state evacuate così come in molti comuni della provincia, come quelli della Valle Caudina a confine con il Sannio, ad Altavilla Irpina, Montemiletto, Chiusano San Domenico e Grottolella.

Questo il messaggio del sindaco postato sulla sua pagina facebook:

«Oggi nel territorio della Provincia di Avellino, e nel limitrofo territorio sannita, è stato registrato uno sciame sismico. Nel pomeriggio ho avviato una verifica degli edifici scolastici comunali, che ritengo debba continuare domani e riguardare anche quelli di competenza della Provincia.
La sicurezza dei nostri figli è una priorità assoluta. Per questo ho deciso di tenere chiuse domani, 17 dicembre 2019, le scuole di ogni ordine e grado della città».

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.