Quotidiano di informazione campano

TERRIBILI MINACCE DI MORTE A JOSI DELLA RAGIONE, DOMANI A BACOLI CORTEO DI SOLIDARIETA’ PER IL GIOVANE SINDACO E LA SUA SQUADRA DI GOVERNO CITTADINO

CRONACA RADIO PIAZZA NEWS GENNARO SAVIO

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

‘Farai la stessa fine di Don Peppe Diana’, mi hanno detto in delle telefonate minatorie e poi in Municipio è giunta una busta con dei proiettili”. E’ lo stesso Josi Gerardo Della Ragione, giovane sindaco del Comune di Bacoli, a raccontarci al telefono delle terribili minacce di morte che ha subito nei giorni scorsi assieme agli amministratori e ad un dirigente comunale. Terribili minacce che seguono agli attentati subiti nel passato dagli attivisti di FreeBacoli con l’incendio della salumeria di famiglia di Josi e con l’incendio dell’automobile di Alessandro Parisi. Le telefonate minatorie e i proiettili spediti in Municipio non hanno assolutamente scalfito l’entusiasmo di Josi e della sua squadra di governo a portare avanti l’azione di cambiamento della propria città con il ripristino della legalità e la lotta alla grossa evasione fiscale. “Certamente con l’Amministrazione comunale andremo avanti nel perseguire la politica di giustizia sociale che abbiamo intrapreso da tempo”, ci ha tra l’altro detto a telefono pochi minuti fa Josi Della Ragione.

Inutile dire che dell’Amministrazione comunale di Josi Della Ragione fanno paura innanzitutto la sua decisa lotta alla grossa evasione fiscale e la volontà di restituire Bacoli ai bacolesi attraverso il recupero di aree pubbliche abbandonate da sempre e la messa a disposizione del popolo dei beni confiscati in città alla camorra. E naturalmente, chi si sente pestato i piedi, ora tenta di sbarrargli la strada in ogni modo. Arrivando persino a farlo minacciare di morte. Per la cronaca ricordiamo che la lotta all’evasione portata avanti dall’amministrazione Della Ragione è stata talmente concreta in queste settimane che si è arrivati persino a staccare l’acqua a grosse strutture imprenditoriali e persino ad alcuni lidi militari morosi. Intanto i cittadini bacolesi hanno organizzato per mercoledì 7 agosto 2019 un corteo di solidarietà con concentramento, alle ore 19.00, presso la Villa Comunale. A Josi giunga sincera solidarietà dalla parte migliore della cittadinanza dell’isola d’Ischia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.