Quotidiano di informazione campano

Tornano a crescere detenuti Poggioreale

Anche estate prossima difficile per reclusi S. M. Capua Vetere

0

NAPOLI,3 MAG – “Dopo un periodo di decremento, è tornato alto il numero di detenuti nel carcere napoletano di Poggioreale, anche se la condizione di vita è migliorata”. E’ questo uno dei passaggi della relazione del garante dei diritti dei detenuti in Campania, Adriana Tocco che è stata presentata oggi. I numeri in Campania parlano di una popolazione di 6599 detenuti a dicembre 2015, di cui 1307 in attesa di giudizio, 857 appellati, 547 ricorrenti, 341 misti, 3538 definitivi e 8 in case di lavoro. I detenuti stranieri sono invece 802, un numero inferiore rispetto alle altre regioni italiane. Tra le situazioni più difficili, quella del Carcere di Santa Maria Capua Vetere che non è allacciato alla rete idrica pubblica. Una situazione “che si è sbloccata con l’investimento da parte della Regione di due milioni di euro per i lavori di allacciamento alla rete idrica, che però, vista la necessità di espletare le gare, non potrà avvenire che per l’estate 2017

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.