Quotidiano di informazione campano

Toscana,calci a cane in stazione, denunciato

0

FIRENZE,12 FEB – Ha maltrattato un cucciolo di cane di due mesi, lanciandolo in aria e poi prendendolo ripetutamente a calci dopo che era caduto a terra. L’uomo un 50enne calabrese residente a Nova Milanese è stato denunciato dalla polfer per maltrattamento di animali. L’episodio, a cui hanno assistito numerosi testimoni, è accaduto nella stazione ferroviaria di Santa Maria Novella a Firenze. All’arrivo degli agenti il 50enne ha tentato di giustificarsi dicendo: “E’ solo un cane se volete prendetevelo”.Cronaca radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.