Quotidiano di informazione campano

TRAFFICO DI DROGA: ARRESTATO UN CORRIERE CHE TRASPORTAVA 75 CHILI DI DROGA DA OTTAVIANO

CRONACA RADIO PIAZZA

Nascosti tra cuscini e materassi c’erano 750 panetti di hascisc. Settantacinque chili di droga viaggivano nascosti in un furgone. Sequestrati stupefacenti per un valoro di 600 mila euro. Lo hanno scoperto gli agenti della Squadra volante e della Mobile della Questura di Cagliari.
In manette sono finiti Carmine Aquila, 60 anni di Ottaviano e Costantino Dessì, 47 anni di Quartu.
I due, già noto alle forze dell’ordine, viaggiavano a bordo di un furgone Iveco Daily che venerdì scorso è stato fermato per un controllo dagli agenti della Volante mentre transitava lungo la 554 in direzione Quartu. La Questura, infatti, aveva predisposto una serie di controlli nell’area della Città Metropolitana di Cagliari e vedendo passare il furgone, in pessimo stato, hanno deciso di fermarlo per una verifica.
I due sono apparsi strani, quando gli agenti hanno aperto il portellone posteriore hanno visto cuscini e materassi, chiedendo quale fosse la destinazione. I due non hanno fornito risposte convincenti, inoltre il documento di carico non era regolare.
Il furgone è stato portato in Questura per un controllo dettagliato da parte degli specialisti della Squadra mobile.
Dentro i cuscini i poliziotti hanno così trovato i 750 panetti di hascisc.
La droga, secondo gli investigatori, era destinata al mercato di Quartu e valeva 600mila euro. Sono in corso le indagini per stabilire la provenienza dell’hascisc e la destinazione finale.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.