Quotidiano di informazione campano

Tragedia a Napoli: 14enne muore dopo aver accusato un malore sul campo di calcio

CRONACA NAPOLETANA

Gli operatori del personale medico-sanitario del pronto soccorso del vicino presidio ospedaliero ‘San Giovanni Bosco‘ di Napoli hanno tentato in tutti i modi di rianimare sul posto il ragazzo, per poi trasportarlo presso l’azienda ospedaliera napoletana, dove il paziente è purtroppo deceduto. Nonostante l’immediatezza e la prontezza dell’intervento dei soccorsi sanitari, però, le lunghe, sofisticate e complesse manovre di rianimazione sul giovane, da parte del personale medico-sanitario, sono risultate inutili: per il ragazzino non vi è stato più nulla da fare ed i dottori del pronto soccorso 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Le indagini della Procura

Sulla terribile vicenda la Procura della Repubblica presso il tribunale di Napoli ha aperto un fascicolo d’inchiesta per appurare meglio la verità dei fatti.L’autorità giudiziaria, su disposizione del pubblico ministero che indaga sulla morte del ragazzino, ha ordinato il sequestro della salma e stabilito che sul corpo senza vita del giovane venga eseguito l’esame autoptico per comprendere le reali cause del decesso del quattordicenne. La notiziadella prematura scomparsa del piccolo ha sconvolto l’intera comunità del quartiere dove viveva il ragazzino. Anche la società sportiva della struttura in questione ha espresso solidarietà e cordoglio ai famigliari e parenti del quattordicenne, sospendendo in segno di lutto tutte le attività in programma sino al giorno lunedì 11 febbraio. Maggiori dettagli sulla tragedia probabilmente arriveranno nel corso delle prossime giornate.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.