Quotidiano di informazione campano

Tredicesime in calo, ma gli italiani non rinunciano alla corsa ai regali di Natale

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

La recessione, la deflazione, la disoccupazione. E’ questo il sunto dell’economia italiana di questo 2014. Il coma dell’Italia sembra irreversibile e aleggia timore dinanzi all’indicazione che arriva dalla nota mensile dell’Istat: la fase conclusiva dell’anno sarà ancora stagnante per l’economia italiana che chiuderà il 2014 con un calo dello 0,3 %. Secondo un sondaggio Confesercenti-Swg  per questo Natale una famiglia su 4 dovrà rinunciare alla tredicesima. Un dato che incute paura, ma non pone un freno allo spirito consumistico tipico del Natale:  le famiglie spenderanno per i regali ,malgrado le difficoltà,  7 miliardi di euro, ben 270 milioni in più rispetto allo scorso anno. La situazione economica pesa, ma il Natale è sempre il Natale e gli italiani non rinunceranno ai regali, anche se preferiranno la convenienza alla qualità. 9,2 Milioni di italiani sceglieranno la rete per lo shopping natalizio, dal momento che i settori delle flash sales e del couponing propongono una vasta gamma di prodotti e servizi a prezzi sempre più vantaggiosi.   Santina De Stefano ,radio piazza news

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.