Quotidiano di informazione campano

Trentino, bomba carta contro una sede della Lega dove oggi è atteso Salvini

È accaduto ad Ala, in provincia di Trento, dove oggi arriverà il ministro dell’Interno che ha dichiarato: «Sono stati gli anarchici». Calderoli: «Questo è terrorismo»

Un boato con vetri andati in frantumi della sede della Lega ad Ala, nel Trentino meridionale. Si tratta di una delle tappe del tour di oggi del leader del partito Matteo Salvini, per la campagna elettorale per le provinciali in Trentino. L’episodio è accaduto nella notte e, secondo le prime informazioni, si tratterebbe di una bomba carta. Di fronte alla sede è comparsa inoltre la scritta «Ancora fischia il vento». Due i responsabili, già identificati e denunciati, secondo quanto riferito nella prima mattinata dal governatore del Trentino Ugo Rossi. «Sono stati gli anarchici. Sono orgoglioso delle forze dell’ordine e dei nostri straordinari militanti che hanno già ripulito. Certi soggetti hanno capito che dopo decenni anche i Trentini vogliono voltare pagina e reagiscono con la violenza, ma non fermeranno il nostro sorriso e il cambiamento. Oggi pomeriggio sarò in Trentino Alto Adige per abbracciare tutti», commenta il ministro dell’Interno Matteo Salvini. La piccola regione autonoma andrà al voto il 21 ottobre, come sempre separatamente per ciascuna provincia, e la vera novità potrebbe riguardare non l’Alto Adige – che da vent’anni vede alla guida il centrosinistra autonomista – ma appunto il Trentino. È qui che la Lega sta mettendo i suoi pezzi da novanta a sostenere il candidato governatore, Maurizio Fugatti, sottosegretario leghista alla Salute dell’attuale governo, che attorno a sé ha raccolto altri otto partiti in coalizione, da Forza Italia a FdI, autonomisti e liste civiche.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.