Quotidiano di informazione campano

Tromba d’aria Firenze. Regolari i collegamenti ferroviari con Roma

Cronaca radio piazza news

0

Roma, 2 ago. – E’ tornata regolare la ciRcolazione ferroviaria tra Roma e Firenze, interrotta ieri da una tromba d’aria che alle 19,30 ha colpito il capoluogo toscano. I tecnici di RFI – rende noto la societa’ Ferrovie dello Stato – hanno riattivato, uno alle 5.00 e l’altro alle 5.45, i due binari della linea Direttissima Roma – Firenze interrotti ieri per la rottura di una travata metallica di sostegno della linea elettrica, colpita da un pesante tetto divelto da una tromba d’aria.

Alle 3 di stanotte era gia’ stato riattivato un binario della linea storica consentendo di fatto il ripristino della circolazione, seppure a senso unico alternato, di tutti i treni rimasti fino ad allora bloccati.

Tutti i treni hanno quindi potuto riprendere la loro corsa verso la destinazione finale o retrocedendo, come programmato, a Roma e Milano. Entro le 7 e’ prevista la riattivazione anche del secondo binario della linea storica. Procede quindi la completa normalita’ la circolazione dei treni lungo la dorsale Firenze – Roma.

Anche nel trasporto regionale la riattivazione della circolazione consentira’ di accompagnare a destino i viaggiatori ancora in attesa nelle stazioni coinvolte, in particolare Firenze, Arezzo e Pontassieve.

A seguito della violenta ondata di maltempo che ha investito Firenze, la Sala di Protezione Civile della Citta’ Metropolitana di Firenze, segnala numerosi allagamenti sulla viabilita’, nei sottopassi e negli scantinati. Per il forte vento si sono verificate la caduta di alberi e la scoperchiatura di tetti.

“Le squadre di Protezione civile della Citta’ Metropolitana – avverte il consigliere delegato Angelo Bassi – in collaborazione con i volontari stanno aiutando il ripristino della viabilita’ in alcune zone della citta’, rimuovendo piante e ramaglie cadute e liberando parti allagate. Stiamo intervenendo anche a sostegno dei passeggeri bloccati su alcuni treni, rispondendo a una richiesta di assistenza di Rete ferroviaria italiana”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.