Quotidiano di informazione campano

Turni “rafforzati” per pm e gip

0

Milano, 30 apr. – Misure eccezionali sono state approntate sia in Procura sia in Tribunale a Milano per fronteggiare il presumibile aumento del carico di lavoro per tutta la durata di Expo. A partire dal primo maggio, ‘battesimo’ di Expo, ci saranno due pm in servizio per i turni giornalieri per gli arrestati e le cosiddette ‘urgenze’. La decisione e’ stata presa dal procuratore capo del capoluogo lombardo, Edmondo Bruti Liberati, dopo aver consultato tutti i procuratori aggiunti, in vista di un possibile aumento dei “reati predatori”, come furti e rapine, nei mesi dell’Esposizione Universale quando in citta’ arriveranno moltissimi turisti e addetti ai lavori. Tutti i turni assegnati al momento per il mese di maggio sono ‘doppi’. Sono stati previsti turni straordinari anche per quanto riguarda i gip, che dovranno occuparsi tra l’altro delle convalide degli arresti, e per i giudici dell’Ufficio Immigrazione, affiancati da quelli di altre sezioni per fronteggiare l’emergenza. A questi giudici spettera’ decidere su eventuali espulsioni di cittadini stranieri. Inoltre, sono stati ‘rafforzati’ anche i turni per i giudici delle direttissime e sara’ chiamato al lavoro ‘fuori orario’ anche il personale amministrativo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.