Quotidiano di informazione campano

Ucciso in Svizzera, presi padre e figlio

0

NAPOLI, 1 DIC – I carabinieri hanno rintracciato e portato in caserma, a Ercolano (Napoli), due persone, padre e figlio. Si tratterebbe dei presunti responsabili dell’omicidio di un pensionato italiano avvenuto in Svizzera lo scorso venerdì. Sono in corso le procedure di identificazione. Entrambi sono stati rintracciati in un’abitazione della città.CRONACA CAMPANIA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.