ROMA, 23 SET – La Digos di Roma ha arrestato Gennaro De Tommaso, detto ‘Genny a’ carogna’, e altri quattro ultrà del Napoli per i fatti avvenuti allo stadio Olimpico di Roma in occasione della finale di Coppa Italia del 3 maggio scorso. I cinque sono accusati a vario titolo di concorso in resistenza a pubblico ufficiale e violazione della normativa sulle competizioni sportive. A De Tommaso contestata anche la maglietta con la scritta ‘Speziale libero’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *