Quotidiano di informazione campano

Ultrà: “Con De Santis tre persone”

0

NAPOLI,  “E’ emersa la possibilità che tre persone con il volto travisato, pur non avendo avuto un ruolo attivo, avrebbero spalleggiato Daniele De Santis”. A riferirlo è l’ex capo della Digos di Roma, Diego Parente, nell’ambito del processo per la morte di Ciro Esposito che vede imputati l’ultras romanista per l’accusa di omicidio volontario e due tifosi del Napoli per rissa aggravata. La loro presenza è avvalorata anche dal ritrovamento di un giaccone e di un mazzo di chiavi.RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.