Quotidiano di informazione campano

Un altro ricatto ad una donna per un video hard e stato preso

Cronaca campania radio piazza news.Aveva già estorto 6000 euro e minacciato pubblicare poster

0

NAPOLI, Un trentenne della provincia di Napoli che ricattava una giovane imperiese, di 28 anni, chiedendole denaro per non divulgare un video hard che lei gli aveva recapitato, è stato arrestato dagli agenti della Polizia postale di Imperia, in un’operazione che ha visto impegnati anche gli agenti di Genova e di Napoli. Dopo mesi di sofferenze, pressioni psicologiche e l’esborso di seimila euro, tramite diciannove bonifici, la donna ha deciso di rivolgersi all’autorità giudiziaria, raccontando che da luglio era vittima di una estorsione da parte di un uomo conosciuto sui social network. Dopo alcune conversazioni di carattere amichevole, si era creato un rapporto più confidenziale. E’ stato forse per i suoi modi affettuosi che, alla fine, la donna ha accettato di realizzare un video hard in cui si riprendeva anche il volto.
Sono iniziate le pesanti richieste di denaro – l’ultima di tremila euro – seguite dalla minaccia di diffondere il video agli amici e di pubblicare manifesti nei comuni liguri. CRONACA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.