Quotidiano di informazione campano

Italia in ginocchio un milione e mezzo di romani. Stop 8 ore TURNI D’ACQUA

Emergenza siccità non solo a Roma in tante altre citta' ,la pioggia di questi giorni non ha risolto niente

0

Turni di 8 ore senza acqua ogni giorno per circa un milione e mezzo di romani. Il piano di Acea per fronteggiare la crisi idrica, una volta che saranno sospesi i prelievi dal lago di Bracciano ordinato dalla Regione Lazio, non è ancora pronto ma è questa l’ipotesi che circola nella multi-utility.

Lo stop dell’acqua potrebbe concretizzarsi la notte o la mattina per turni in ogni quartiere o municipio. Acea spiega che non è ancora stabilito da quale punto della città si comincerà né precisamente la durata dello stop, che potrebbe iniziare dopo il 28 luglio, giorno in cui partirà la sospensione delle captazioni dal lago di Bracciano.

Un incontro tra la Regione e l’azienda per trovare soluzioni alternative non sarebbe ancora stato fissato ma si attendono contatti per definire il da farsi anche in seguito all’auspicio della sindaca di Roma Virginia Raggi all’insegna della collaborazione per garantire l’acqua alla città. Il piano Acea comporterebbe la tutela di ospedali, vigili del fuoco e delle altre attività sensibili.

La Regione Lazio ha già chiesto circa un mese fa lo stato di calamità naturale per la crisi legata alla siccità. Ora si attendono risposte dal ministero per le Politiche agricole per sapere se e quando arriveranno i fondi per risarcire gli agricoltori, messi in ginocchio dalla mancanza d’acqua. Il decreto con cui il governatore Nicola Zingaretti ha richiesto al Governo “di poter usufruire di sostegni finanziari e dell’adozione di urgenti e straordinari provvedimenti dello Stato, finalizzati a fronteggiare adeguatamente la grave situazione emergenziale” è datato 5 luglio. Al momento, a quanto si apprende dall’assessorato all’Agricoltura, si attende la lettera del ministero delle Politiche agricole che potrà dare il via libera agli indennizzi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.