Quotidiano di informazione campano

Una legge piu’ severa anche per minorenni basta a divertirsi sugli anziani tra figli buoni e quelli che tengono questa malattia di giocare con gli anziani

CRONACA STA DIVENTANDO UN GIOCO QUELLO DEI RAGAZZINI CHE AGGREDISCONO AGLI ANZIANI

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Se la legge cambia allora i ragazzini si calmano arrestate anche i minorenni e multate i genitori e noi gli daremo una mano con tutto il cuore  che debbono controllare i figli altrimenti faremo una guerra vera, dicono alcuni anziani al nostro giornale. Anche se sono stati  identificati dalla squadra mobile di Pistoia i cinque minorenni ritenuti i presunti responsabili dell’aggressione a un anziano avvenuta a Casal guidi, nel comune di Serravalle Pistoiese, e documentata con un video girato da uno dei ragazzi e poi postato sui social. Vogliamo vedere adesso la legge che fara’ A TUTTI QUELLI CHE NE FANNO UN GIOCO LA SALUTE DEI NOSTRI ANZIANI

Ricordiamo che l’episodio risale al 16 febbraio scorso ma è emerso ieri, dopo la diffusione delle immagini sul web poi rimosse. Uno dei ragazzini individuati ha meno di 14 anni – è quindi non imputabile -, gli altri hanno tra i 16 e i 14 anni. La vicenda è al vaglio della procura dei minori di Firenze.

All’identificazione dei giovani, a cui la polizia contesta il tentato furto con strappo, la squadra mobile è arrivata nella tarda serata di ieri, dopo essere venuta a conoscenza del video, postato su fb.

Dalle immagini, spiega la questura, si rileva che il gruppo di adolescenti, dopo aver avvistato l’anziano, che è claudicante e cammina con l’aiuto di un bastone, dirigersi verso di loro, ne preparano “l’aggressione tra risa e schiamazzi”. In particolare uno dei ragazzi gli va incontro e poi gli strappa di mano il bastone, facendolo così cadere a terra.

Ai cinque la polizia è risalita anche consultando persone che avevano partecipato alle chat in rete dopo la diffusione del video. La squadra mobile ha sequestrato i telefoni cellulari in uso a tre degli indagati e alcuni capi di abbigliamento. CRONACA RADIO PIAZZA NEWS

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.