Quotidiano di informazione campano

Una voce per il Guatemala al teatro “I De Filippo” di Portici (Na)

0

Sabato 30 aprile 2016, presso il Teatro “I De Filippo”, corso Umberto I, Portici, l’Associazione Hermana Tierra Onlus presenta la gara canora “Una voce per il Guatemala”. La kermesse vedrà come protagonisti individui di tutte le età che, dotati di talento canoro, si metteranno alla prova, divertendosi, anche attraverso brani inediti. La serata sarà allietata, inoltre, dalle performance d’eccezione del duo comico Migliaccio e D’Aquino, del cabarettista Tommaso Romano, del Maestro Lello Cangiano, di Donato Cuocolo (Associazione Napoli Tango) e di Francesca Provvisiero. Ci sarà una giuria che assegnerà ad ogni candidato un voto ed alla fine della serata, verranno decretati i primi 3 classificati ai quali verranno assegnati dei premi. Al vincitore sarà data l’opportunità di incidere un suo brano presso uno studio di registrazione!!! L’evento nasce dalla volontà dei soci di far conoscere l’Associazione Hermana Tierra Onlus e l’ambito in cui opera: il Guatemala. Questa terra rappresenta uno dei paesi dell’America latina con un il più alto tasso di denutrizione cronica, analfabetismo, povertà e mortalità infantile a causa di pessime condizioni igienico-sanitarie. Qui, in prima linea, svolge attività missionarie Padre Angelo Esposito, un sacerdote originario di San Sebastiano al Vesuvio, supportato, seguito, sostenuto dalla Onlus in questione. Lo spettacolo ha come scopo anche quello di finanziare i progetti missionari proposti e portati avanti da Padre Angelo Esposito e dall’Associazione, tra cui, quello cardine: l’ambulatorio pediatrico nel centro di Tacanà. Il motto della serata è: “Sulle note della solidarietà potrai aiutare tanti bambini in difficoltà!!!” Per info sulla kermesse, sull’Associazione per i biglietti ed altro basta inviare una mail a: segreteria@hermanatierra.org o info@hermanatierra.org o andare sul sito :

www.hermanatierra.org o contattare: Ciro Provvisiero 3283890685 F. Ziello 3932194998.

Approfondimenti.

L’Associazione Hermana Tierra Onlus nasce nel 2011 per volontà di Padre Angelo Esposito e dei suoi amici che volevano continuare a seguirlo e soprattutto sostenerlo nel suo percorso. Essenzialmente la Onlus è impegnata su questi fronti:

• Assistenza medica: per combattere la malnutrizione, le carenze del sistema sanitario. A tal proposito, è già attivo e funzionante, ma ancora molto si può e si deve fare … un ambulatorio pediatrico nel centro di Tacanà. A cadenza mensile vengono organizzate giornate mediche nelle diverse comunità per dare attenzione alla salute e alla crescita dei bambini, e per permettere di disporre di cure mediche a chi, per motivi economici, o perché lontani dal centro, non può usufruire di un servizio medico.

• Progetti di formazione: per il sostentamento, l’emancipazione, la trasformazione dell’ambiente rurale in ambiente produttivo. È il caso dei progetti miranti alla creazione di fattorie sostenibili, l’allevamento di galline ovaiole, o i corsi di formazione professionale…

• Infine, promozione della cultura della solidarietà e della cooperazione informando sul Guatemala chi da qui sostiene l’impegno di Padre Angelo.

Erika Sito

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.