Quotidiano di informazione campano

DOPPIO SECONDO POSTO DEL VOLLEY VOLLA NEL CAMPIONATO DI SERIE “D”

Il Volla per ora si assicura la sua seconda piazza e guarda fiduciosa ai prossimi turni per conquistare un posto in paradiso.

0

Nel fine settimana appena trascorso, il Volley Volla, ha avuto impegni importanti con le sue squadre di serie D, sia la maschile impegnata sabato 6 febbraio contro Puteoli, sia con la serie D femminile, impegnata con Rubicondo Infissi Cesinali domenica 7 febbraio.

Le due squadre sono entrambe al secondo posto, ma mentre la squadra maschile di Gianpaolo Caserta ha molto da recriminare, la squadra femminile è stata veramente impeccabile.

D MASCHILE La gara maschile è stata una sfida in casa con una diretta concorrente, la vincente avrebbe conquistato il primo posto, il Volla la disputa a ranghi incompleti e con qualche giocatore non in perfetta forma, tra tanta sfortuna c’è anche una nota lieta che è il ritorno di un giocatore che da un po’ mancava dalla scena pallavolistica: Ruggiero, che pur incostante ha dato un contributo importante, come anche l’apporto di Di Costanzo che risponde sempre presente, quando la sua squadra ha bisogno.

Questo non toglie merito al Puteoli che ha saputo comunque approfittare della situazione. Dispiace che per gare così importanti, ci siano arbitri che non sempre si dimostrano all’altezza e qualche svista arbitrale di troppo, ha condizionato qualche fase di gioco, purtroppo il livello arbitrale è decisamente in calo in questo campionato e soprattutto per questo tipo di partite, dove spesso, soprattutto le donne peccano di personalità e anche qualche interpretazione delle regole come faceva notare capitan Salvatore sono abbastanza arbitrarie.

Nulla di compromesso tuttavia, la squadra continua una striscia positiva dall’inizio dell’anno, in ogni gara disputata ha conquistato sempre punti e le tre sconfitte subite sono arrivate tutte al tiebreak, il Puteoli si porta in vetta a solo un punto, e ci sono in pochi punti tra le squadre in lotta che si contendono i tre posti per la promozione; ben 6/7 squadre, distanziate tra loro da pochi punti, tutto può succedere, manca ancora una giornata alla fine del girone di andata e poi ci sarà tutto il girone di ritorno, c’è tempo di rifarsi.

D FEMMINILE Avvincente ed entusiasmante la gara della squadra femminile di mister Antonio Vallefuoco, che domenica sera invece, regala ai tanti tifosi presenti in una palestra gremita, un grande spettacolo, contro un Rubicondo Cesinali, non facile da domare.

Gli ospiti giunti con un folto seguito di tifosi, hanno venduta cara la pelle, dopo un primo set di ambientamento per le ospiti, dove il Volla parte con il turbo, grazie soprattutto ai turni di servizio di Soria e Pavia, non si arrendono e rispondono con un secondo set combattuto punto a punto e vinto nel rush finale. Il Volla non molla e punto a punto anche nel terzo set con Lippelli molto attenta in difesa, coadiuvata da Aratro e Sadile che viene chiamata ad attaccare a tutta rete, il Volla si porta in vantaggio 2 -1.

Nel quarto set il calore del pubblico di casa accorso, per non sfigurare al cospetto dei tanti tifosi ospiti, si fa sempre più avvolgente e coinvolgente. Il Volla con Giugliano straordinariamente adrenalinica ed Esposito che attacca con costante efficacia, risponde colpo su colpo, una bella gara, dove il direttore di orchestra con un paio di stecche, rischia di rovinare la festa che esplode con il punto finale di Sadile, festeggiato da un caloroso saluto strombazzante dei tifosi presenti, che sono stati davvero preziosi a spingere la squadra alla vittoria.

Il Volley Volla con questo risultato si posiziona da sola al secondo posto alle spalle del Vb 70, che cede il primo punto in una corsa finora quasi netta, che mantiene tuttavia un ampio margine, la bagarre è tutta dal terzo posto in poi, ma intanto il Volla per ora si assicura la sua seconda piazza e guarda fiduciosa ai prossimi turni per conquistare un posto in paradiso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.