Quotidiano di informazione campano

Un’inedita Bergman dietro la telecamera: il documentario “Viva Ingrid” a Irpinia Madre Contemporanea

Rocco Cillo- Eleonora Sasso per radio piazza venti-Il docufilm, realizzato da Alessandro Rossellini, verrà proiettato il 3 ottobre alle ore 18:00 nel castello di Bisaccia.

0

Cinema, musica, arte e gastronomia. Questo e molto altro è  “Irpinia Madre Contemporanea”, la manifestazione che mette otto comuni dell’Irpinia al centro della cultura internazionale. Un progetto capace di unire la strada dell’arte contemporanea , l’eco dei componimenti di Carlo Gesualdo riproposti dai più grandi madrigalisti mondiali, star del cinema di ieri e di oggi in un territorio ricco di eccellenze enogastronomiche e tutto da scoprire.

 

Si parte sabato 3 ottobre alle ore 18:00 con la proiezione di  “Viva Ingrid”, di Alessandro Rossellini nel Castello di Bisaccia.

Domenica 4 ottobre, invece, sarà protagonista la gastronomia. Passato e presente si incontreranno a tavola nel Castello di Monteverde, in “Medioevo dal gusto contemporaneo“.

In allegato il comunicato stampa con i relativi dettagli  e tutti gli appuntamenti della manifestazione “Irpinia Madre Contemporanea”

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.