Quotidiano di informazione campano

Us Open: Pennetta, è Slam E annuncia l’addio al tennis

SPORT RADIO PIAZZA NEWS

0

New York ha assistito a uno show che non si vedeva da tempo: il vero tennis. Purtroppo soltanto una poteva vincere, ed è stata Flavia Pennetta. Ma onore a Roberta Vinci, che ha inseguito e resistito senza mai mollare. E, alla fine, ha vinto l’Italia. «Non potevo sognare di chiudere il mio ultimo US Open, il mio ultimo match così», ha detto la vincitrice, annunciando così il suo addio al tennis. 

«Un mese fa ho preso una decisione importante: quella che se avessi vinto un torneo importante avrei detto addio al tennis. È quello che sognano tutti i giocatori: chiudere con una vittoria così importante. Questo è il mio ultimo match all’Us Open, non posso pensare di chiudere in maniera diversa» ha detto. «Sono davvero felice – ha aggiunto -. Prima dell’inizio del torneo non avrei mai pensato di vincerlo e questo rende questo risultato ancor più straordinario. Per me è una grandissima sorpresa. Questo è uno dei miei tornei preferiti, ringrazio il mio team e il pubblico. È un sogno che si avvera. Quando ero giovane speravo di vincere a Roma, ma forse è meglio vincere lo Slam». Un pensiero anche all’amica e rivale Roberta Vinci: «È stato bellissimo affrontare una mia amica in finale. Ci conosciamo da quando avevamo nove anni. Potremmo scrivere un libro su quanto abbiamo combinato insieme» ha commentato, prima che la Vinci le rubasse il trofeo dicendo «È mio, me lo dai». Poi, la Pennetta tornando sulla decisione di lasciare il tennis, precisa: «Finirò la stagione eppoi basta».RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.