Quotidiano di informazione campano

Usa, reporter uccisi in diretta tvIl killer posta il video su Twitter

0

 Washington,27 ago. – Sono stati freddati in diretta tv due reporter della Wdbj7. Il killer, un ex collega, riesce a filmare la strage e la pubblica sui social media, prima di togliersi la vita durante la fuga. “Ho filmato la sparatoria, andate a vedere su Facebook”, ha annunciato sul suo profilo.
  Il duplice omicidio e’ avvenuto intorno alle 6.45 a Moneta, in Virginia. L’omicida, il 41enne afroamericano Vester Lee Flanagan, si e’ sparato quando gli e’ stato intimato l’alt sulla statale 66 dalla polizia, dopo un inseguimento in auto.
  Le vittime sono la giornalista di 24 anni Alison Parker e il cameramen di 27 anni Adam Ward. Sono morti assassinati mentre stavano realizzando un’intervista live ad una rappresentante della locale Camera di commercio, Vicki Gardner, rimasta ferita ma in condizioni stabili dopo un intervento chiururgico.
  Flanagan aveva lavorato per un anno nella stessa emittente tv prima di essere licenziato. “Alison ha fatto commenti razzisti eppure e’ stata assunta”, ha denunciato il killer sui social media, dove scriveva con lo pseudonimo di Bryce Williams, lo stesso nome che utilizzava quando lavorava per l’emittente e con il quale avrebbe anche inviato una documentazione di 23 pagine via fax alla Abc News.
  Il general manager dell’emmittente, Jeffrey Marks, ha descritto il killer come una persona “infelice”, “con la quale era difficile lavorare”. E dopo diversi “episodi incresciosi abbiamo deciso di lasciarlo andare”, ha spiegato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.