Quotidiano di informazione campano

Usura, minacciano bambina di sette anni: arrestate quattro donne

E' la figlia di una coppia in ritardo con la restituzione di un prestito. L'episodio a Villaricca

0

Una coppia è stata minacciata da quattro donne del rapimento della figlia di 7 anni perché incapace di restituire la rata di un prestito: è successo a Villaricca (Napoli), dove i carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania (Napoli) hanno arrestato quattro donne. Ai domiciliari sono finite.Ragno, di 36 anni. Sono tutte accusate di tentata estorsione e minacce.
Le quattro si sono recate nell’abitazione di una giovane coppia  per costringerla a pagare una rata di 400 euro di un prestito di 5100 euro. Quando i coniugi hanno detto di non essere in possesso della somma di denaro le quattro li hanno minacciati di sequestrare la bambina.

Anna Arnone, 61 anni, Anna Caliendo, 70 anni, (entrambe già note alle forze dell’ordine), Annamaria Giacobelli, 32 anni, e Raffaella

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.