Quotidiano di informazione campano

USURA: SI FACEVANO PAGARE INTERESSI DEL 120%, DUE ARRESTI

0

Casal di Principe (Caserta), 12 gen. – I Carabinieri della compagnia di Caserta stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due soggetti, padre e figlio, ritenuti responsabili di concorso in usura aggravata. Le indagini dirette e coordinate dalla procura di Santa Maria Capua Vetere trae origine dalla denuncia sporta dal titolare e gestore di una azienda zootecnica di allevamento bufalino di Grazzanise, in difficolta’ economica, costretto alla corresponsione di interessi riferiti al periodo 2008-2010 per 39mila euro circa, con un tasso annuo del 120% di gran lunga superiore al cosiddetto tasso soglia determinato per operazioni similari e periodo riferimento dalla Banca d’Italia.(AGI) Red/Mav

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.