Quotidiano di informazione campano

Vatileaks, via cda Bambin Gesu’ “Rivelazioni superate da riforme”

RADIO PIAZZA EVENTI

0

CdV, 5 nov.- Proprio mentre vengono pubblicati documenti su un utilizzo improprio di fondi dell’Ospedale vaticano Bambin Gesu’, il segertario di Stato Pietro Parolin ha deciso un profondo rinnovamento della gestione del nosocomio pediatrico con “nuovi consiglieri, nuovo statuto e nuova mission” della Fondazione Bambino Gesu’ onlus.

“I nuovi consiglieri – comunica l’uffico stampa del Bambin Gesu’ – sono sette, compresa la neo presidente Mariella Enoc: Pietro Brunetti, Ferruccio De Bortoli, Maria Bianca Farina, Caterina Sansone, Anna Maria Tarantola e Antonio Zanardi Landi. Parolin, in un messaggio, li ha pubblicamente ringraziati “per aver accettato questo non facile compito, mossi da quel nobile spirito di servizio, umile e disinteressato, che deve contraddistinguere i discepoli di Gesu’ e, nel nostro caso, quanti lavorano, ai diversi livelli, nell’Ospedale del Papa”.

Scoppia nuovo caso, indagini su Apsa per riciclaggio

Intanto, i libri in uscita “Avarizia” di Fittipladi e “Via Crucis” di Nuzzi contengono “informazioni legate a fase lavoro ormai superata”: lo afferma il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi. “Una pubblicazione alla rinfusa di una grande quantita’ di informazioni differenti, in gran parte legate a una fase del lavoro ormai superata, senza la necessaria possibilita’ di approfondimento e valutazione obiettiva raggiunge invece il risultato, purtroppo in buona parte voluto – spiega il gesuita – di creare l’impressione contraria, di un regno permanente della confusione, della non trasparenza se non addirittura del perseguimento di interessi particolari o scorretti”. Intanto le indagini sulla fuga dei documenti della Cosea continuano. Si cercano riscontri alle affermazioni fatte dagli indagati negli interrogatori dei giorni scorsi, ma questo non significa che ci siano altri indagati”, ha affermato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi. “Se qualcuni viene interrogato in questa fase – ha spiegato il gesuita – questo non significa che sia indagato”. “Attualmente – ha concluso – non mi risulta che ci siano altri indagati”. Poi ha spiegato: “Papa Francesco e’ sereno. Le notizie sull’inchiesta ovviamente non sono fonte di gioia, ma con la sua esperienza comprende che ci siano difficolta’ nella vita”. Il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi ha descritto cosi’ ai giornalisti lo stato d’animo di Bergoglio in queste ore. “Il Papa – ha poi scandito – sa benissimo cosa fare. Sa qual e’ la sua missione”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.