Quotidiano di informazione campano

Veglia moglie morta per 5 giorni nel salernitano, pensava dormisse

0

 Morta da cinque giorni in casa, il marito veglia su di lei pensando che dorma. Dramma della solitudine nel salernitano dove i carabinieri hanno scoperto ieri sera in una abitazione in localita’ Cicalesi, nella periferia di Nocera Inferiore, una anziana di 73 anni priva di vita nel suo letto. Il marito, con problemi mentali, aveva avvolto il corpo della donna in una coperta, credendola addormentata. L’uomo per cinque giorni ha fatto compagnia alla moglie senza uscire di casa. La scoperta dei militari nel pomeriggio di Pasqua e’ avvenuta su segnalazione di alcuni parrocchiani. Il decesso della 73enne e’ avvenuto per cause naturali. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, i due anziani vivevano soli da anni senza alcun contatto con parenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.