Quotidiano di informazione campano

VENERDI 13 LUGLIO 2018 Il centro commerciale Neapolis ospita la mostra …TIÈ!

Amuleti, portafortuna, riti e scongiuri: 10 simboli per raccontare la scaramanzia a Napoli

Essere superstiziosi è da ignoranti, ma non esserlo porta male!”: parola di Eduardo De Filippo.

Napoli, terra di riti, di miti e di superstizioni; terra di munacielli e cornetti portafortuna, di numeri della smorfia e di scaramanzie. Per raccontare la superstizione a Napoli, il centro commerciale NEAPOLIS ospita la mostra …tiè! / Amuleti, portafortuna, riti e scongiuri: 10 simboli per raccontare la scaramanzia a Napoli”.  

Un viaggio ideale, divertente e divertito, nella storia della superstizione a Napoli: la mostra si inaugurerà – molto simbolicamente – VENERDI 13 LUGLIO 2018. L’orario dell’inaugurazione? Le 17, naturalmente!

Nel corso dell’evento di inaugurazione verranno illustrati i pannelli della mostra e donati 90 (il numero della ‘paura’ nella smorfia napoletana) cornetti portafortuna ai clienti del centro commerciale e verrà proposta una degustazione con tranci di pizza al peperoncino, elemento gastronomico che rimanda alla forma del ‘curniciello’ portafortuna!

La mostra – ideata e curata dall’agenzia Michelangelo Comunicazione di Napoli – è strutturata su 10 pannelli espositivi che, tra immagini e testi, raccontano i simboli della scaramanzia partenopea, anche con riferimenti a icone della ‘napoletanità’ come Totò, Pino Daniele o Marek Hamsik: dal cornetto portafortuna al gesto delle corna, passando per gobbetti, gatti neri, aglio o numeri simbolici come il 13 e il 17!

La mostra si chiuderà domenica 22 luglio alle ore 18.00 con un concerto intitolato proprio “TIE’”: la band guidata dal cant-attore Marco Francini eseguirà dal vivo 13 canzoni che hanno come tema la fortuna o la superstizione, da “Bella ‘mbriana” di Pino Daniele a “Superstition” di Stevie Wonder!

Per scoprire il calendario degli eventi è possibile consultare il sito www.ccneapolis.it e la pagina https://facebook.com/centrocommercialeneapolis/.

…tiè!

Amuleti, portafortuna, riti e scongiuri:

10 simboli per raccontare la scaramanzia a Napoli

A cura di MICHELANGELO COMUNICAZIONE | Napoli

michelangelocomunicazione@gmail.com

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.