Quotidiano di informazione campano

Venerdì 20 marzo, alle ore 18.00, presso la Sala Sant’Eugenio della Parrocchia Maria SS. Assunta di Santa Maria a Vico

per radio piazza news

0

Venerdì 20 marzo, alle ore 18.00, presso la Sala Sant’Eugenio della Parrocchia Maria SS. Assunta di Santa Maria a Vico, verrà ospitato un convegno, promosso dalla Caritas-giustizia, pace e salvaguardia del creato- , per affrontare il difficile rapporto tra ambiente e salute.L’incontro fa parte del progetto ‘Chiamati a custodire il creato’, che trae spunto dal messaggio episcopale della nona giornata per la custodia del creato.L’appuntamento di venerdì si colloca all’interno di un percorso, intrapreso lo scorso ottobre, che mira a stabilire una nuova consapevolezza sui rapporti tra ambiente e salute, per individuare i motivi per i quali alcuni disastri ambientali stanno determinando un incremento di gravi patologie.Durante il convegno di venerdì l’attenzione si concentrerà sull’agricoltura a basso impatto ambientale e sulla valorizzazione della biodiversità. A relazionare sull’argomento saranno agronomi e imprenditori del territorio casertano. Ascolteremo l’esperienza dei fratelli Barbiero che, grazie alla produzione di specialità autoctone, coltivate con metodi naturali, possono oggi vantare collaborazioni importanti. Tra queste quella con la rinomata pizzeria caiatina ‘Pepe in grani’, famosa a livello nazionale per aver sposato la filosofia di una preparazione culinaria che privilegia la stagionalità degli alimenti e i sapori del territorio, divulgando e promuovendo così prodotti e produttori degni di nota.l progetto ‘Chiamati a custodire il creato’ è nato in particolar modo per sensibilizzare le nuove generazioni ed è per raggiungere queste che è stato promosso un bando di concorso, rivolto alle scuole superiori del distretto di Maddaloni. Le scolaresche sono state invitate ad esprimere il proprio pensiero sulla complessa relazione tra ambiente e salute, tramite elaborati scritti oppure opere artistiche, che verranno valutate da una commissione di esperti. I vincitori verranno proclamati e premiati durante la tavola rotonda prevista il 22 maggio presso la parrocchia Maria SS. Assunta di Santa Maria a Vico, alla presenza del vescovo di Acerra, monsignore Di Donna.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.