Quotidiano di informazione campano

VERGOGNA.Strage di migranti a Lampedusa, Papa Francesco: «Vergogna»

0

Vergogna. È una vergogna!». Sono queste le parole usate da Papa Francesco per commentare il tragico naufragio di un barcone avvenuto questa mattina nelle acque al largo di Lampedusa. Nel disastro sono morte oltre 90 persone, ma il bilancio è destinato ad aggraversi: oltre 250 migranti, infatti, risultano dispersi.

Di fronte a questo grave incidente, il Pontefice ha subito diffuso un appello alla preghiera attraverso Twitter: «Preghiamo Dio per le vittime del tragico naufragio al largo di Lampedusa». Poi, concludendo il discorso celebrativo per i 50 anni dell’enciclica Pacem in Terris, ha dichiarato: «Viene la parola vergogna: è una vergogna. Dobbiamo unire gli sforzi per evitare queste tragedie».

Il Santo Padre, che domani sarà ad Assisi per celebrare San Francesco, è stato in visita a Lampedusa lo scorso 8 luglio. In quell’occasione aveva gettato in mare una corona di fiori in memoria delle persone morte nelle traversate e aveva dedicato la sua omelia alle difficoltà dei migranti.QUESTE PAROLE DEL PAPA SONO PAROLE SANTE RADIO PIAZZA NEWS 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.