Quotidiano di informazione campano

VERONA,VALORIZZAZIONE DELLE DIVERSITA’

0

Complice il caos della crisi internazionale, di un governo non eletto da cittadini e dallubriacatura bergogliana, le lobby gay stanno sfruttando la nebbia che aleggia sul suolo italico per far cercare di approvare una legge che metta la museruola, o meglio, sbatta in galera chi sostiene che lamore vero (leggasi: che genera vita) è quello che intercorre in una coppia maschio femmina. Poco importa che la natura e la legge morale naturale sanzionino limpossibilità procreativa maschio maschio e femmina femmina, le lobby gay vogliono instaurare ciò che Ratzinger definiva dittatura del relativismo. Tradotta in soldoni, i pruriti di quattro gatti sodomiti (così vengono chiamati i gay da San Paolo: né sodomiti, né effeminatientreranno nel regno di Dio 1 Cor. 6, 9 /10) dovrebbero essere bellamente e acriticamente accettati dalla maggioranza dei normali. Appare chiaro che dietro le rivendicazioni dei cosiddetti diritti gay, si nasconda una violento attacco post sessantottino volto a scardinare la famiglia tradizionale, nonché lordine di Dio. Gli stessi che sostengono le pretese ideologiche dei diversamente orientati, sono gli stessi che predicano il pluralismo, il melting pot delle popolazioni, il pot pourri delle razze e la rivalutazione delle diversità etniche. Perché quelli che, lerba del vicino è sempre più verde, non prendono spunto dagli ordinamenti che vigono in quei paesi islamici (tutti) o ex comunisti dove il termine diritto gay, non solo suona come una bestemmia, ma le pratiche omosessuali vengono duramente sanzionate dagli statuti vigenti? In ossequio alla par condicio, allequipollenza interetnica e soprattutto per dimostrare di essere dei buoni testimoni, non sarebbe cosa buona che i promotori del sesso è mio e lo gestisco io prendessero lezioni di morale omosessuale dagli accademici esegeti di San Paolo Putin e Ahmadinejad?  Valorizzazione delle diversità, non è anche questo?

Gianni Toffali Verona

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.