Quotidiano di informazione campano

In Sicilia il business del traffico illegale di carne

0

Ogni mese, in Sicilia, centinaia di capi di bestiame vengono rubati o “smarriti”, finendo spesso in macelli clandestini da cui le carni vengono poi commercializzate senza i dovuti controlli. In molti casi dietro a questi “smarrimenti” c’è lo zampino di Cosa Nostra, che, con la carne, è entrata in un business illecito che, solo in Sicilia, si aggira attorno ai 5 miliardi di euro. cosi i casi di malattie animali in Sicilia aumentano le persone per fare i soldi non guardano a niente PER RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.