Quotidiano di informazione campano

Violentata nel bagno di una discoteca a Sorrento: custodia cautelare per due giovani casertani

CRONACA CAMPANIA DA RADIO PIAZZA NEWS

0

IERI MATTINA i carabinieri della Stazione di Sorrento, supportati nella fase esecutiva dai colleghi di Marcianise, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di due giovani casertani. L’accusa è di aver usato violenza sessuale a una turista americana nel bagno di una discoteca della penisola sorrentina. Riccardo Capace, 20 anni, di Caserta, e Francesco Franchini, 22 anni, di San Nicola La Strada (Caserta), ex calciatore di serie D, sono stati arrestati dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata (Napoli). Il fatto – secondo l’accusa – è avvenuto nella notte tra il 27 ed il 28 luglio scorsi. La donna, sconvolta, riusciva solo il pomeriggio successivo a recarsi presso l’ospedale di Sorrento per richiedere le cure dei sanitari ed a denunciare il fatto ai carabinieri. I carabinieri di Sorrento, immediatamente dopo aver ricevuto la denuncia, avevano subito proceduto all’analisi dei sistemi di videosorveglianza interni al locale ed a porre in essere una pressante attività infoinvestigativa, che, in pochi giorni, ha permesso di identificare i due rei, di cui uno chiaramente riconoscibile anche per un evidente tatuaggio sul braccio. CRONACA CAMPANIA PER RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.