Quotidiano di informazione campano

VISCIANO: STASERA SI RIPARLA DEL PUC

0

Visciano: a distanza di sei mesi dalla sospensione della delibera, da parte del neo esecutivo Gambardella. Sospensione dovuta alle polemiche suscitate nella comunità locale, si torna al confronto sull’importante strumento urbanistico approvato in finitura di consiliatura dall’esecutivo Montanaro. Un approvazione sofferta e con il dissenso di 3 assessori che votarono no (Conte, D’Elia e Ferrante). Altri 2 votarono si (Santorelli e Castaldo) ma qualche giorno dopo, attraverso una lettera aperta, chiedevano al sindaco Montanaro, la revoca della delibera “dichiarandosi, ingannati nei loro propositi”. Un dietrofront che ha spinto la giunta Gambardella a rivalutare nella complessità le norme di salvaguardia di quello che un tempo si chiamava P.R.G. poi finiti nel mirino delle procure. Ma l’effettività della sospensiva scade, Com’è noto, il 31 dicembre dell’anno corrente. Stasera, con inizio alle 17:30, tutti i cittadini sono convocati nell’aula consiliare di via Bovio, per un dibattito con gli stessi tecnici che il puc l’hanno redatto. Confronto al quale prenderanno parte gli amministratori, sindacati, commercianti e artigiani. In gioco vi é lo sviluppo abitativo e rurale della comunità agricola. Si parlerà, anche di una probabile, area di sviluppo industriale, ancora da definire. Si parlerà di collegamenti viari e strade rurali. L’enigma, é sé la politica, come promesso in campagna elettorale, dia un indirizzo che numerose famiglie auspicano per il futuro delle generazioni. Se il p.u.c. rimane com’era, la domanda é d’obbligo: dov’era, allora, lo scandalo?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.