Quotidiano di informazione campano

VISCIANO; UN RICOSCIMENTO DOVUTO A MONS. BENIAMINO DE PALMA.

0

Il premio VERDE IRPINIA A PADRE BENIAMINO è un RICOSCIMENTO a un pastore che è stato sempre al fianco del suo popolo. Fra qualche mese lascera’ questa diocesi per raggiunti limiti di eta’ passando il testimone a MONS.FRANCESCO MARINO, se 11 anni vescovo di Avellino. Padre BENIAMINO, proveniente dalle PUGLIE e precisamente da GIOVINAZZO (BARI) prima della cattedra di San Paolino e stato arcivescovo di AMALFI*CAVA ed e stato protagonista di molteplici battaglie sul territorio; dall’ambiente al lavoro e contro la camorra affiancando quei parroci in trincea per il bene comune. Non esito’ a mettersi contro i poteri forti nella vicenda ambientale di TERZIGNO, BOSCOREALE, PALMA CAMPANIA E TUFINO. A fianco degli operai della FIAT di POMIGLIANO D’ARCO licenziati senza giusta causa al fiaco dei parroci e numerosi cittadini. Nelle sue lettere pastorali eni occasini delle numerose feste del Gigli ha difeso la citta’ e il territorio da una campagna di sospetti e veleni senza fondamenti. Non ha esitato a mettersi contro quei politici e amministratori dediti al malcostume e alle corruzione. Nel periodo in CUI venivano realizzate con prepotenza discariche e veniva usurpato il territorio è sceso nelle piazze con i cittadini e associazioni ambientali. Padre BENIAMINO sara’ ricordato come il pastore che ha amato questa terra e vicino ai poveri con la CARITAS DIOCESANA che ha potenziato in citta’ e nelle parrocchie.

Nicola Valeri

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.