Quotidiano di informazione campano

VISCIANO:CASO CAMPO SPORTIVO.

0

Visciano: Caso campo sportivo. Il sindaco, attraverso un vertice tenutosi presso il suo ufficio alla Casa Comunale ha osato”invitato” la Società calcio “Festa” e la locale scuola calcio a trovare un accordo per la gestione più sinergica dell’impiantistica di via Camaldoli. Il comune, viste le ultime diatribe tra i contendenti in campo, ha deciso di “cambiare serrature e lucchetti” ponendo fine alla diatribe. “Il campo sarà a disposizione di tutti i giovani e sportivi – recita un informativa del comune – ma il gestore della struttura sarà quel dipendente che aprirà e chiuderà la struttura evitando uso improprio e spregiudicato dela stessa”. Il campo, dunque, non sarà negato a nessuno ma regolamentato. Il far west del recente passato ha provocato danni e malfunzionamento della struttura. Il comune, come da tempo si auspicava, ha ripreso il suo ruolo di gestore e controllore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.