Quotidiano di informazione campano

✭✭✭ VITTORIA !!! ✭✭✭riceviamo e pubblichiamo da RADIO PIAZZA

0

Dopo 5 mesi di battaglie, 2 denunce per i responsabili della società interessata, una messa in sequestro dellarea in questione, una petizione al parlamento europeo, uninterrogazione parlamentare in sede europea ed un’altra a breve in quello italiano, finalmente sono stati rimossi i 4 container, pieni di rifiuti di ogni tipo, abbandonati da più di 2 anni dalla società Campania Felix Spa a Boscofangone di Nola. 

Appare evidente che tale obiettivo è stato reso raggiungibile grazie allindignazione, trasformatasi in azione concreta, di cittadini, associazioni, comitati, gruppi ambientali e giornali locali, uniti da una lotta comune. È questa stessa indignazione che deve spingerci a continuare questa battaglia per far venire alla luce tutta la storia di Campania Felix Spa. 

La storia di una società di proprietà al 100% dei comuni di Tufino, Nola, Mariglianella, San Vitaliano, Visciano e Saviano. Una società che fino a febbraio si è occupata della gestione del ciclo dei rifiuti dei comuni dellAgro Nolano e che è stata saccheggiata al punto tale da ipotizzare di aver provocato solo al comune di Nola un buco in bilancio di circa 2 milioni di euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.