Quotidiano di informazione campano

DA WASHINGTON hacker russi in sistema voto

USA influenza incerta esito elezioni, incriminata impiegata governo

0

 WASHINGTON, 6 GIU – Stando a nuovi documenti della Nsa, hacker russi avrebbero attaccato almeno uno dei fornitori di software per le elezioni americane prima del voto nelle presidenziali lo scorso autunno. I documenti classificati sono stati pubblicati dal sito Intercept e mostrerebbero che l’azione degli hacker russi è penetrata nel sistema elettorale americano più di quanto fosse emerso fino ad ora. Non emerge tuttavia dagli stessi documenti del’agenzia federale Usa se l’intervento abbia avuto un effetto sull’esito del voto. I media Usa hanno poi riferito che il dipartimento di Giustizia Usa ha incriminato una donna di 25 anni, impiegata del governo federale e con accesso a documenti top secret, con l’accusa di aver passato informazioni classificate ad una testata giornalistica online.I media Usa accostano le accuse alla donna con la diffusione dei documenti classificati dell’Nsa da parte della testata online Intercept sui tentativi di interferenze nelle elezioni Usa da parte di hacker russi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.