Quotidiano di informazione campano

XII Edizione Torneo calcistico “Memorial Pietro Notaro”

RADIO PIAZZA EVENTI

0

Il memorial dedicato al capitano della guardia di finanza Pietro Notaro, giovane ufficiale savianese precocemente scomparso in tenera età, ancora in servizio presso il comando provinciale di Napoli. Il torneo è riservato alle formazioni dei comandi e delle sezioni della guardia di finanza regionale ed è organizzato dall’ufficio personale e affari regionali del comando della Campania (nella persona del vice brigadiere Pasquale Tirone).

Le gare, disputatesi presso il campo sportivo di via Crocelle in Saviano, hanno visto la partecipazione del comando regionale del glorioso corpo delle fiamme  gialle che ha collaborato con l’amministrazione del comune di Saviano per la preparazione dell’evento, che ha preso il via il 18 maggio 2015 per concludersi il giorno 4 giugno 2015 con la disputa delle finali che hanno decretato il podio dei vincitori.

Scomparso prematuramente a soli 27 anni, il capitano Pietro Notaro (Teo come lo chiamavano i familiari e gli amici), ha vissuto comunque una vita intensa dedita al lavoro, cui offriva tutto se stesso. Laureato in giurisprudenza, e poco prima di morire in scienze della sicurezza economico-finanziaria, fu nominato sottotenente a 21 anni e tenente a 23, diventando capitano della guardia di finanza a soli 26 anni; morì a il 23 ottobre 2003 a Terni.

Sei le squadre che si sono contese l’ambito trofeo: le formazioni del provinciale di Napoli, il primo e il secondo gruppo operativo, il gruppo pronto impiego, il gruppo territoriale di Torre Annunziata, e il Nucleo di polizia tributaria. Prima dell’inizio dalla finalissima, che ha visto affrontarsi gli uomini del Nucleo di polizia tributaria con i ragazzi di Torre Annuziata, le squadre hanno osservato un minuto di raccoglimento per onorare la memoria del capitano Pietro Notaro e del capitano Luigi Santullo, recentemente scomparso.

Alla cerimonia di premiazione, oltre ai familiari del cap. Notaro (il padre Franco, la madre Maria e i fratelli Massimo e Antonio), erano presenti autorità civili e militari tra le quali: il sindaco di Saviano Dott. Carmine Sommese, il generale di divisione del Comando Regionale della Campania Fabrizio Carrarini, il capitano della stazione GdF di Nola Luca Gelormino, il capitano Carmine Virno del comando di Torre Annunziata.RADIO PIAZZA EVENTI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.