Archivio notizie per: Cronaca

NOLA SOMMA VESUVIANA E OTTAVIANO DENUNCIATI RIFIUTI SELVAGGI

Sono sti presi con le mani nel sacco, attraverso le telecamere di videosorveglianza. Così la polizia municipale è riuscita ad arrivare agli autori degli sversamenti selvaggi di rifiuti in una vasta area di San Vitaliano carica di rifiuti tessili e di scarti di lavorazione edile, compreso il pericoloso eternit. Per quanto riguarda i ritagli di stoffa nei guai è finito il titolare di una fabbrica  cronaca nolano radio piazza news...
Leggi tutto

Inchiesta procura di Napoli sulla onlus ‘Un’ala di riserva’.

NAPOLI, 20 GIU - Somme di denaro sono state sequestrate a due funzionari regionali indagati per corruzione nell'ambito dell'inchiesta sulle irregolarità nella gestione di migranti da parte della associazione ''Un'ala di riserva''. Dall'indagine sarebbe emerso che i funzionari in cambio di soldi e regali avrebbero omesso i controlli sulla gestione dell'accoglienza. Il provvedimento di sequestro è stato emesso dal gip Alfonso Sabella su richiesta del pm Raffaello Falcone. Destinatari Giuseppe Mattiello e Vincenzo Cincini, rispettivamente responsabile della gestione del volontariato e della sala operativa regionale della Protezione civile.  ...
Leggi tutto

Marco Prato Si è suicidato nella cella del carcere di Velletri (Roma),

Si è suicidato nella cella del carcere di Velletri (Roma), in cui era detenuto, Marco Prato, accusato dell'omicidio di Luca Varani, il ragazzo ucciso nella capitale il 4 marzo del 2016 durante un festino a base di sesso e droga. Domani avrebbe avuto l'udienza del processo. E' stato trovato durante il giro di ispezione con un sacchetto di plastica in testa: sarebbe morto soffocato. Il suo compagno di cella non si è accorto di nulla. Si indaga, contro ignoti, per istigazione al suicidio. Prato aveva 31 anni. Il pm di turno ha autorizzato la rimozione della salma su cui verrà effettuata l'autopsia. Per l'omicidio di Si sarebbe suicidato per "le menzogne dette" su...
Leggi tutto

E POI DICONONO CHE LA LEGGE NON FA IL SUO DOVERE, ecco a Napoli che successo un gruppo di persone aiutano i ladri calci e pugni contro la polizia

 NAPOLI, 20 GIU - In sessanta difendono un rapinatore della polizia. Sputi, calci e spintoni contro gli agenti, ad Afragola (Napoli), nel cosiddetto rione Speranza. Sei poliziotti sono rimasti feriti; in manette un pluripregiudicato del posto, Mariano Tuppo. É per incastrare lui, che stava cercando di fare un 'cavallo di ritorno' che gli agenti sono intervenuti. Tuppo, infatti, ieri sera, poco dopo le 19, aveva rapinato un giovane di Frattamaggiore portandogli via l'iPhone, 600 euro e lo scooter utilizzato per la fuga. La vittima ha contattato Tuppo sul suo cellulare e lui gli ha chiesto 740 euro per riavere lo scooter. All'appuntamento concordato per la consegna del cosiddetto "cavallo di ritorno",...
Leggi tutto

Napoli un arresto un ladro grazie una foto scattata da alcuni turisti

Assistono ad uno scippo e con lo smartphone fotografano tutto. E' così, grazie alla collaborazione di un gruppo di turisti e alle loro foto che a Napoli uno scippatore è stato arrestato dalla Polizia di Stato. Vittime, ieri mattina, altri turisti, due cittadini americani: marito e moglie che sono stati prima strattonati e poi privati dei loro orologi Rolex. Il questore di Napoli, Antonio De Iesu, sottolinea l'importanza dell'operazione, "perché rappresenta un magnifico esempio di come senso civico dei cittadini, un pizzico di 'coraggio', tecnologia e capacità di pronto intervento delle Forze di Polizia siano elementi fondamentali nell'ottica di una convinta sicurezza percepita, per contrastare preoccupanti fenomeni di criminalità predatoria che inquinano...
Leggi tutto

Monterusciello incendi nell’aria flegrea per il vento

POZZUOLI Complice il forte vento che imperversa da questa mattina su tutta l'area flegrea si sono sviluppati tre focolai di incendi tra Licola, Bacoli e Monterusciello. In fiamme diversi ettari di terreno a macchia mediterranea e canneti. A Licola le fiamme hanno interessato la striscia di terra che corre tra la statale Domitiana e località Licola mare. Per l'intenso fumo, per un breve periodo, la polizia municipale ha deciso di deviare il traffico sulle arterie parallele, considerata la ridotta visibilità che si era determinata. In ordine di tempo un secondo focolaio si è sviluppato a Bacoli nei pressi del parco Cirillo. A fuoco vegetazione spontanea, ma il vento ha alimentato...
Leggi tutto

NAPOLI: DOPO LE FORMICHE E LE ZANZARE ARRIVANO LE DENUNCIE ALL’OSPEDALE S.GIOVANNI BOSCO

NAPOLI,  Non c'è pace per la sanità napoletana: dopo le formiche nel letto di una paziente al San Paolo, tocca all'ospedale San Giovanni Bosco dove, come denuncia il consigliere regionale Francesco Borrelli e 'Il Mattino', ''c'è una invasione di zanzare''. "Il problema è causato da acquitrini, condizionatori rotti e mancanza di zanzariere - afferma l'esponente dei Verdi - i parenti dei ricoverati fanno i turni per difenderli dagli insetti". Borrelli, che ha denunciato il caso della donna al San Paolo, annuncia un'ispezione. CRONACA CAMPANA...
Leggi tutto

STA PER ARRIVARE UN PO DI TREGUA PIOGGIE E VENTI

na perturbazione in transito sui Balcani porterà nella giornata di domani temporali e venti forti sulle regioni centrali e meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo che prevede, a partire da stamattina, precipitazioni diffuse, localmente anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, su Lazio, Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria. Venti forti e di burrasca sono invece attesi dalla serata su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. radio piazza news  ...
Leggi tutto

ROMA: BISOGNA COMBATTERE INSIEME CONTRO CORRUZZIONE ANNUNCIA PAPA FRANCESCO

Dobbiamo parlare di corruzione, denunciarne i mali, capirla, mostrare la volontà di affermare la misericordia sulla grettezza, la curiosità e creatività sulla stanchezza rassegnata, la bellezza sul nulla", è il monito di Bergoglio nella prefazione del libro Corrosione del cardinale Turkson. Chiama a raccolta tutti, credenti e non, per una "riflessione culturale" in un momento in cui i giovani "non riescono ad immaginare il futuro"...
Leggi tutto

Erika,ferita piazza S.Carlo La 38enne Torinese e morta

TORINO,  E' morta Erika Pioletti, la 38enne ricoverata all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino dallo scorso 3 giugno, quando è stata colta da un infarto da schiacciamento nella calca di piazza San Carlo. I genitori hanno espresso la volontà di donare gli organi. Lo rende noto l'Ospedale San Giovanni Bosco. Profondo dolore é stato espresso dal sindaco della città, Chiara Appendino, che ha annunciato il lutto cittadino per i funerali. Sono molti i torinesi che su facebook chiedono alla sindaca di sospendere i festeggiamenti in città per la festa di S. Giovanni. La Procura di Torino, che indaga sui fatti di piazza San Carlo, valuterà nelle prossime ore la riqualificazione...
Leggi tutto

Un bandito spara per primo in una rapina a Pisa

ROMA, 14 GIU - Daniele Ferretti, il commerciante che ieri sera ha sparato e ucciso un rapinatore nella sua gioielleria a Pisa, avrebbe estratto la sua arma dopo che i banditi, a loro volta armati, avrebbero minacciato la moglie che si trovava in negozio. In base a quanto appreso Ferretti, rapinato più volte negli ultimi anni - l'ultimo tentativo l'anno scorso, mentre il 30 luglio 1999 i malviventi che volevano rapinarlo lo accoltellarono facendolo finire in prognosi riservata - avrebbe preso la sua pistola e intimato ai banditi di restare calmi e andarsene ma per tutta risposta uno di loro avrebbe sparato verso la moglie senza colpirla e a questo...
Leggi tutto

Quanto si muore per gioco una guardia giurata parte un colpo e uccide l’amico

Ucciso da un colpo di pistola partito dall'arma di un collega con cui condivideva la stanza. Tragedia stamani in un appartamento alla periferia di Roma dove David Raphael Hombucher, una guardia giurata di 36 anni, è morto dopo essere stato centrato alla spalla da un proiettile. E' accaduto in un appartamento al piano terra di uno stabile di via degli Elci, nel quartiere Prenestino. A chiamare i soccorsi, pochi minuti prima delle 8, è stato proprio il coinquilino e collega con cui divideva la camera. "Mi è partito un colpo per errore mentre pulivo l'arma" ha raccontato Giovanni, un 23enne di origini siciliane che lavora per lo stesso istituto di...
Leggi tutto

CHE FIGURA DI MERDA…3 anni e mezzo a Emilio Fede

MILANO,  I giudici del Tribunale di Milano hanno condannato Emilio Fede a 3 anni e mezzo di carcere per concorso in bancarotta nell'ambito della vicenda legata al fallimento della società di Lele Mora (che ha già patteggiato) e del presunto dirottamento a suo favore di 1,1 milioni di euro della somma stanziata da Silvio Berlusconi per salvare la società dell'ex talent scout. Il Tribunale ha anche stabilito che Emilio Fede risarcisca per intero e immediatamente la somma distratta all'impresa individuale Dario Mora, la curatela del fallimento....
Leggi tutto

Caserta: Da due mesi uscito dal carcere l’uomo che ammazzò il nuovo compagno della moglie

CASERTA, 11 GIU - Era stato scarcerato due mesi fa Giovanni Calenzo, 54 anni, l'uomo che questa mattina ha ucciso con un coltello il nuovo compagno di sua moglie a Cellole, nel Casertano. Calenzo è stato arrestato dai carabinieri. La vittima è Giuseppe Capraro, 61 anni, piccolo imprenditore, che aveva intrecciato una relazione con la moglie di Calenzo, in fase di separazione dal marito. L'aggressore - pregiudicato e disoccupato - era uscito ad aprile dal carcere, dopo essere stato arrestato per stalking e maltrattamenti proprio su denuncia della sua ex moglie. Stamane Calenzo ha atteso che la coppia aprisse le finestre ed ha fatto irruzione in casa, a piano terra, armato di due...
Leggi tutto

MAX BIAGGI E’ CADUTO ROVINOSAMENTE ORA SI TROVA IN OSPEDALE

Il sei volte campione del mondo è caduto durante una sessione di allenamento sulla pista del Sagittario. Ricoverato al San Camillo di Roma per fratture costali multiple, ma nessuna lesione midollare. E' in terapia intensiva ma non è mai stato in pericolo di vita. La prognosi resta riservata, nuovo bollettino sabato alle 12 Grave incidente per Max Biaggi a Latina, durante una sessione di allenamento sulla pista del "Sagittario". Il sei volte campione del mondo è caduto, subendo un grave trauma toracico. E' stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale San Camillo di Roma in codice rosso. Il trasporto in elicottero si è reso necessario per l’impossibilità di percorrere la strada Pontina (e non...
Leggi tutto

Catanzaro comune sciolto per mafia S.Basile

CATANZARO,  Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Paolo Gentiloni, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Sorbo San Basile per infiltrazioni della criminalità organizzata. L'accesso antimafia che ha portato allo scioglimento dell'ente era stato disposto dal prefetto di Catanzaro, Luisa Latella, su delega del ministro dell'Interno, sulla base di una serie di elementi che avevano portato ad ipotizzare condizionamenti da parte della 'ndrangheta nell'attività dell'ente e dopo l'assassinio di un imprenditore, Santo Gigliotti, di 57 anni, avvenuto il 18 luglio del 2016. Dalle indagini sull'omicidio era emerso, tra l'altro, che l'imprenditore era stato arrestato nel 2006 con l'accusa di avere ospitato un latitante di 'ndrangheta, Giuseppe Arena, considerato...
Leggi tutto

Perugia: Medico indagato,la mette a dieta: solo acqua per 21 giorni e la paziente muore

PERUGIA – Il medico prescrive alla paziente una dieta estrema: bere tre liti di acqua al giorno per 21 giorni e niente più. Maria Carmela De Mulo, 57 anni, l’ha seguita ma ha avuto un malore ed è morta. Ora il medico famoso per aiutare le pazienti a perdere peso con la digiuno-terapia e l’agopuntura è indagato per omicidio. Il medico, regolarmente iscritto all’albo e con ambulatorio a Perugia, riceveva clienti da tutta Italia e prometteva sul suo sito di “sconfiggere ed eliminare i più pericolosi nemici della nostra salute, cioè tutte le sostanze inquinanti e tossiche, sia esogene che endogene” con la sua dieta innovativa. Maria Carmela ha seguito la...
Leggi tutto

Bari ancora un a volta la guardia di finanza interviene per traffico illecito, misure per 19

BARI, 7 GIU - C'è un funzionario dell'Arpa Puglia, Domenico Gramegna, tra gli arrestati nell'ambito di un'indagine su un presunto traffico illecito di rifiuti dalla Campania nel Foggiano che ha portato all'emissione di una misura cautelare della Dda di Bari per 19 persone. Il funzionario, agli arresti domiciliari, risponde di falso e due episodi di corruzione, risalenti al 2014. Nel primo caso avrebbe ottenuto una tangente di 5000 euro, nel secondo l'assunzione del figlio. L'indagine vede coinvolti in totale 46 indagati (42 persone fisiche e 4 società). Tre politici di San Severo (Foggia) e Barletta avrebbero fatto da intermediari fra la società di compostaggio Lufa Service e il funzionario, facendosi...
Leggi tutto

LA GUARDIA DI FINANZA HA SQUESTRATA E FABBRICHE DI FALSARI SCARPE

NAPOLI,  Sgominata, a Napoli, banda di falsari di scarpe 'Hogan'. E' stata la Guardia di Finanza a scoprire due fabbriche clandestine di produzione in serie e di confezionamento delle note calzature: sequestrati 35 macchinari di ultima generazione, 450 paia di calzature unitamente a 133.000 pezzi tra tomaie, suole, etichette, scatole e semilavorati vari che avrebbero consentito la produzione di decine di migliaia di calzature. Quindici le persone denunciate. I primi sigilli scattano a Casoria (Napoli) dopo che i baschi verdi individuano un'automobile all'interno del quale c'erano scarpe false. Da lì i controlli arrivano all'interno del capannone di circa 200metri quadrati. All'interno 13 persone; laboratori e magazzini a lavoro con energia elettrica...
Leggi tutto
Pagina 1 di 33612345...102030...Ultima »