Archivio notizie per: Cronaca

Napoli una cerimonia in chiesai carabinieri restituiscono la corona rubata

NAPOLI, Sono stati gli stessi carabinieri che l'hanno recuperata a restituire, durante la messa officiata dal cardinale Crescenzio Sepe, la corona rubata alla fine del 2016 nella chiesa Santi Giovanni e Teresa di Napoli. I militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, con il comandante Giampaolo Brasili, si sono avvicinati al cardinale al quale hanno consegnato la corona in metallo argentato sottratta tra il 23 e il 30 dicembre 2016 dal capo della statua del "Santo Bambino di Praga". Il tutto è avvenuto nel corso del rito religioso che l'arcivescovo stata celebrando nella chiesa del Monastero dell'Ordine di Clausura della Carmelitane Scalze. La corona è stata recuperata durante un'operazione coordinata dalla...
Leggi tutto

AUMENTANO SEMPRE DI PIU’ CASI DI BULLISMO A SCUOLA

Le immagini circolanti in internet e trasmesse anche dai principali TG che mostrano le aggressioni agli insegnanti da parte degli studenti, dimostrano il fallimento di una scuola che allontana i crocifissi dalle aule scolastiche e contemporaneamente sostituisce il Natale con la festa dell'inverno e con la meditazione yoga. Una scuola sensibile al gender (l'ideologia di chi sostiene che il sesso non è determinato dal dato biologico, ma dall'umore mattutino) e alle discriminazioni sessuali, ma incapace di reprimere il bullismo e di educare alla legalità. Nel passato tali episodi erano semplicemente inconcepibili. "Grazie" a molteplici fattori: scuola pubblica ancora ebbra di sessantotto, sostituzione del docente unico (maestro) con pletora di insegnanti...
Leggi tutto

E’ VERO CHE DOPO I 60 ANNI L’AMORE SI PUO FARE DI PIU’?

C'è chi lo fa a 70 anni, chi a 80 e chi non smette proprio mai.Scandalizzati? Se la risposta è "sì", siete voi a essere fuori dal tempo, non gli anziani che continuano ad amare e a fare sesso a ogni età. Provate a leggere Memoria delle mie puttane tristi, il nuovo romanzo di Gabriel García Márquez. Pubblicato da Mondadori, comincia con questa frase choc: "L'anno dei miei novant'anni decisi di regalarmi una notte d'amore folle con un'adolescente vergine".E se non ci credete parlatene con chi lo fa e' vi dimostra che sta meglio in salute. Ha detto ai nostri microfoni che lui si meravigliava che avendo  oltre 80 anni faceva sesso sempre  divento padre per la 10...
Leggi tutto

Nola,dopo due anni di indagini 32 arresti stamattina le sirene della polizia

Nola 18 APR - La polizia di Napoli ha arrestato all'alba 32 persone, in esecuzione di un'ordinanza del gip del Tribunale di Napoli, appartenenti a due organizzazioni criminali attive in particolare a Nola per il traffico e lo spaccio di ingenti quantità di cocaina ed hashish. Dei 32 arrestati, tra i quali cinque donne, 18 sono in carcere e 14 ai domiciliari. Le indagini dei poliziotti del commissariato di Nola, assieme a personale della sezione Criminalità organizzata della Squadra mobile di Napoli, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia, sono state condotte per oltre due anni; numerosi sono stati i riscontri con sequestri di stupefacenti, arresti in flagranza e segnalazioni amministrative alle...
Leggi tutto

Il sindaco di Napoli De Magistris: ‘Non accada più lamentandosi della presenza del sottomarino Usa

Il sottomarino nucleare statunitense Uss John Warner, di cui il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha lamentato la presenza in rada lo scorso 20 marzo, risulta essere uno degli assetti americani che ha partecipato all'attacco missilistico in Siria. Il canale You tube Aiir Source military, che raccoglie filmati relativi alle attività delle forze armate statunitensi, ha infatti pubblicato un video che risalirebbe a sabato, il giorno dell'attacco, e che mostra il lancio di un missile Tomahawk da un sottomarino indicato appunto come il John Warner (SSN 765) dislocato nel Mar Mediterraneo. La presenza del sottomarino a Napoli, in rada, risale al 20 marzo, quindi settimane prima del sospetto attacco...
Leggi tutto

Anche a Bologna bambini insultati a scuola non è la prima volta

BOLOGNA, Bambini puniti, facendoli mettere in ginocchio rivolti contro il muro, in fondo all'aula. Oppure lasciati soli, senza sorveglianza, durante la ricreazione. Altre volte strattonati o insultati, altre ancora filmati per finta con il cellulare, con la promessa di far vedere i video ai genitori per dimostrare quanto si comportano male i loro figli. Sono alcuni dei comportamenti di cui si sarebbe resa protagonista una maestra elementare di un istituto comprensivo di Bologna, sottoposta a un procedimento disciplinare dove sarebbero contestate azioni punitive, espressioni volgari e omesso controllo. A 'denunciare' la cosa sono stati genitori, quando hanno notato i loro figli più taciturni del solito e che non volevano andare...
Leggi tutto

Paternopoli, è il 16 aprile: il giorno de “Lo Miracolo re la Maronna”

Una tradizione che affonda le proprie origini nella prima metà del 1700, quando Giovanbattista Amato di Benevento, operaio muto dalla nascita, mentre lavorava in chiesa, proprio vicino al quadro del 1500 raffigurante l’effige della Madre Santissima, per intercessione della stessa riacquistò la parola e il movimento Ogni singolo paese, ogni piccola realtà ha, spesso, un giorno che custodisce gelosamente nello scrigno dei ricordi. Una data alla quale è legato un episodio in particolare e che, in un certo senso, viene tramandato di generazione in generazione. A Paternopoli questa data è il 16 aprile. Questo, infatti, è il giorno durante il quale l’intera comunità prende parte alla festa dedicata al primo miracolo...
Leggi tutto

Acerra, i vigili risalgono ai responsabili dell’abbandono selvaggio dei rifiuti.

I vigili aprono i sacchetti della spazzatura e risalgono ai nominativi dei responsabili dell’abbandono selvaggio dei rifiuti: fioccano le multe e task force contro i trasgressori, controlli a tappeto della Polizia Municipale di Acerra con la collaborazione di personale addetto al servizio di raccolta dei rifiuti. Completata su tutto il territorio cittadino l’implementazione della raccolta differenziata porta a porta prevista dal nuovo piano, l’Amministrazione comunale di Acerra continua con la guerra ai responsabili dell’odioso abbandono dei sacchetti di rifiuti nell’aree periferiche della città: nella sola giornata di ieri individuate 6 persone, grazie al controllo dei sacchetti abbandonati e al ritrovamento di documenti lasciati all’interno dei rifiuti sversati. Contro il malcostume dello...
Leggi tutto

Mosca: Con i missili sovietici la difesa aerea siriana ha distrutto 71 dei 100 missili lanciati da USA, Gran Bretagna e Francia

La maggior parte dei missili lanciati in Siria da Regno Unito, Stati Uniti e Francia sono stati intercettati dai sistemi di difesa aerea siriani, ha riferito il ministero della Difesa russo. Le unità di difesa aerea russe non sono state coinvolte nel respingere l'attacco. Putin sull’attacco alla Siria: ” con questo attacco unilaterale le Relazioni Internazionali vengono distrutte” La maggior parte dei missili lanciati in Siria da Regno Unito, Stati Uniti e Francia sono stati intercettati dai sistemi di difesa aerea siriani, ha riferito il ministero della Difesa russo. Le unità di difesa aerea russe non sono state coinvolte nel respingere l'attacco. Putin sull’attacco alla Siria: ” con questo attacco unilaterale le Relazioni...
Leggi tutto

Ordine Avvocati Nola, è Pasquale Piccolo il nuovo Presidente

Il Consiglio dell’Ordine, nella riunione di ieri pomeriggio, 11 aprile 2018, ha eletto l’Avv. Pasquale Piccolo, già Consigliere Anziano, nuovo Presidente del COA. La compagine consiliare è stata anche integrata, in seguito alle dimissioni dell’ex Presidente, avv. Francesco Urraro, eletto a marzo scorso Senatore della Repubblica, con la nuova Consigliera avv. Anna Guastaferro, prima dei non eletti alle ultime elezioni forensi. Consigliere Anziano è diventato, a norma di regolamento, l’avv. Michele Ragosta. All’esito delle predette determinazioni i componenti del Consiglio dell’Ordine per il residuo biennio 2017-2018 sono i seguenti:   Avv. ALBARELLA GIULIANA Avv. BARONE CIRO Avv. BOCCIA GIUSEPPE (Consigliere Segretario) Avv. BOCCIA RAFFAELE Avv. CACCIA UMBERTO Avv. CARBONE FELICE Avv. CURCIO RAFFAELE Avv. FERRARO ITALIA (Vicepresidente) Avv. GUASTAFERRO ANNA Avv. LOMBARDI ROSALBA Avv. LORIA...
Leggi tutto

Camorra: LA CAMORRA I casalesi emigra in Romania, 2 arresti

La camorra emigra. E va all’estero per gli affari. La meta preferita dai Casalesi è, adesso, la Romania. Qui la holding del malaffare sta costruendo il nuovo business: società di costruzione, centri benessere e ville di lusso. Giri milionari di soldi e terreno fertile in un Paese straniero che cerca una nuova dimensione economica. Con questa missione erano partiti da Aversa, in provincia di Caserta, due fratelli. Nicola e Giuseppe Inquieto, 43 e 48 anni, che per la Dda della Procura di Napoli e la Dia partenopea sarebbero imprenditori legati al clan dei Casalesi. E in particolare alla fazione del boss Michele Zagaria. Le accuse sono di partecipazione ad associazione...
Leggi tutto

Urgente: Gran Bretagna, Stati Uniti, Francia hanno In Programma di colpire la Base Russa In Siria

Orientale è un settore che parte dal quartiere di Joubar, nel cuore della capitale fino al confine con la Giordania, da sempre è considerata una zona con una posizione strategica, ma rischiosa a causa della massiccia presenza di terroristi. Il più estremista è il gruppo di al Qaedah. La Ghouta Orientale recentemente è stata controllata dai terroristi di Jaish al Islam, con una base bellica avanzata, spina nel fianco della capitale, inoltre, sorvegliano completamente la città di Douma, considerata la capitale del settore della Ghouta Orientale. Dal 2012, una vasta area è stata sequestrata insieme alla popolazione. Nel dicembre 2013 sono partiti dalla Ghouta per andare ad occupare la città dei...
Leggi tutto

Indiscusso successo per “Hunting Show Sud”

Il debutto di una manifestazione, generalmente, crea aspettative che possono avere successo per le curiosità, oppure un mediocre interesse e quindi partecipazione di pubblico limitata e scarsa, invece questo primo “Hunting Show Sud” Salone della caccia e del tiro sportivo, che Italian Exhibition Group ha dedicato all’arte venatoria, a Marcianise nelle giornate del 7 e 8 aprile, nel centro “Il Tarì”, ha ricevuto un successo di straordinario interesse, al di sopra d’ogni più rosea aspettativa anche degli stessi organizzatori. Sin dalla prima giornata l’affluenza di visitatori è stata inverosimile, il Tarì era stracolmo di visitatori, gli stand di accessori sia vestiario che armi per la caccia e tutti gli attrezzi,...
Leggi tutto

Avellino si e’ tenuto il processo di Monteforte Irpinia tanta tensione

- AVELLINO, 6 APR - Udienza movimentata al processo in corso ad Avellino per la tragedia del bus precipitato il 28 luglio del 2013 dal viadotto Acqualonga dell'A16 Napoli-Canosa e che costò la vita a 40 persone. A fine udienza, i familiari delle vittime hanno inveito contro Gennaro Lametta, titolare dell'agenzia di viaggio e proprietario del bus alla cui guida c'era il fratello Ciro, deceduto nell'incidente. "Devi marcire in carcere, assassino", gli hanno gridato mentre si allontanava accompagnato dal suo avvocato, Sergio Pisani. Ai cronisti, il titolare della Mondo Travel che aveva proposto la gita di alcuni giorni a Pietrelcina e Telese Terme, ha detto di considerarsi "la 41esima vittima...
Leggi tutto

Napoli al caldarelli un altro caso di meningococco

NAPOLI, IERI - É risultato positivo al meningococco il ragazzo di 16 anni di Marano (Napoli), deceduto alle 6.45 di stamattina nell'ospedale Cardarelli di Napoli dov'era giunto poco prima in condizioni critiche. L'esame è stato eseguito nell'ospedale Cotugno dove il Cardarelli ha fatto pervenire i campioni ematici prelevati dal giovane. La direzione generale del Cardarelli si è già messa in contatto con le Asl coinvolte. Intanto è già stata avviata, nell'ospedale Cotugno di Napoli, la profilassi anti meningococco sui familiari del ragazzo. Sotto il coordinamento della cabina di regia regionale, l'Asl Napoli 2 Nord e l'Asl Napoli 1, stanno per avviare le azioni di profilassi che riguarderanno l'abitazione della famiglia del 16enne...
Leggi tutto

Una donna di Napoli disperata trapiantata chiede aiuto al Presidente Mattarella

NAPOLI, 06 APR - "Ci aiuti Presidente". Dafne Palmieri, mamma di un ragazzino trapianto di cuore e portavoce del comitato dei genitori che vivono la sua stessa esperienza, ha scritto una lettera al Capo dello Stato, Sergio Mattarella, per chiedere il suo intervento nella vicenda del centro trapianti pediatrico dell'Azienda dei Colli a Napoli la cui attività è sospesa da circa due anni. Si rivolge a Mattarella "come garante delle istituzioni democratiche" con i risultati della raccolta di firme, giunta a 53.140 sottoscrizioni, con un rinnovato appello. "Gentile Presidente, sono Dafne Palmieri, portavoce del Comitato genitore bambini trapiantati di cuore - scrive - Le ho già scritto per chiedere il...
Leggi tutto

PARROCCHIA S. ALFONSO in Cava de’ Tirreni: Testimonianza di G. AMATO e musica di G. POVIA – 8 aprile ore 20,00

In un mondo sempre più oscuro bisogna stare attenti a quelle fiammelle che fanno un po' di luce e aiutano a squarciare le tenebre. Giuseppe Povia è una di quelle fiammelle, un artista che rema controcorrente, che racconta argomenti difficili e non per tutti immediatamente comprensibili. Non per colpa loro certo, decenni di informazione distorta hanno creato quello che si chiama 'pensiero unico'. Un solco difficile da lasciare eppure oltre questa strada dritta esistono campi di libertà, di pensiero, di vita inesplorata. Domenica 8 Aprile 2018 alle ore 20,00 Povia e l'avvocato G. Amato saranno nellaParrocchia di S. Alfonso in Cava de' Tirreni. Che tipo di serata sarà? Diversa, coinvolgente, musicale, un po' recitata e un po' dialogata...
Leggi tutto

IERI SERA NEL SALERNITANO UN CARABINIERE ferisce accidentalmente bandito

SALERNO,  IERI  Un carabiniere spara accidentalmente ad un uomo e lo ferisce: è accaduto questa sera nel Salernitano, sull'autostrada A2, direzione Sud. Un militare della Compagnia di Battipaglia, nell'inseguire tre persone a bordo di una Fiat Croma rubata (segnalata come dedita ai furti in abitazione) dopo che questi hanno abbandonato l'auto per darsi alla fuga a piedi, ha scavalcato il guard rail per raggiungere uno dei malviventi. Quest'ultimo si è girato all'improvviso in direzione del militare il quale, nel buttarsi a terra, ha fatto partire involontariamente un solo colpo che ha colpito il fuggiasco (un albanese 42enne) al torace. Il ferito è stato portato nell'ospedale San Giovanni di Dio e...
Leggi tutto

ALLEGRO DIEGO MARADONA E NATO IL NIPOTINO

Diego Armando Maradona ha un altro nipote. Dopo Benjamin, nato dall'unione di sua figlia Giannina con l'attaccante ora al Man City Sergio Aguero, oggi è nato Diego Matias, primogenito di Diego Maradona junior e di sua moglie Nunzia. "Vi racconto che è nato il mio nipotino Diego Matias Maradona, pesa 3 kg e mezzo, ed è bellissimo. Sono molto felice e mi riempie il cuore. Ora me lo godrò come non sono riuscito a fare con mio figlio Diego", ha scritto l'ex fuoriclasse sui social. "E' nato Diego Matías Maradona!Pesa 3.480 kg e sia lui che la mamma stanno benissimo. Il papà invece incomincerà a cambiarsi i pannolini insieme a...
Leggi tutto

Lago di Como scivola in vano motore e muore ,una bimba di

COMO 3 APR - Una bambina di sei anni è morta per le ferite riportate in un incidente avvenuto, questa mattina attorno alle 10.30, a bordo di un motoscafo nei pressi di Lezzeno, sul lago di Como. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri la bimba sarebbe scivolata nel vano motore dell' imbarcazione del nonno, picchiando la testa contro gli ingranaggi, che stava effettuando una manovra per approdare a un cantiere nautico della zona. Soccorsa dall'elicottero del 118, la bimba è stata trasferita d'urgenza all'ospedale di Brescia, dove è deceduta nel primo pomeriggio. CRONACA RADIO PIAZZA NEWS...
Leggi tutto